Federazione Italiana Farmacisti: concorsi per Laureati

farmaci, farmacia, farmacisti
Photo: Halawi / Shutterstock.com

Nuovi concorsi per Laureati presso la Federazione Italiana Farmacisti con sede a Roma (Lazio).

Sarà possibile presentare le domande di partecipazione fino al giorno 2 Agosto 2020. Ecco tutte le informazioni per partecipare.

CONCORSI LAUREATI FEDERAZIONE ITALIANA FARMACISTI

La Federazione Italiana Farmacisti ha infatti pubblicato due bandi per l’assunzione dei seguenti profili:

  • n.3 posti Area Giuridica – Cat. C, posizione economica C1;
  • n.1 posto Area Economica – Cat. C, posizione economica C1.

Si segnala che per entrambi i concorsi operano delle riserve, maggiori informazioni nei bandi sotto allegati.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi per Laureati della Federazione Italiana Farmacisti i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • esperienza, non inferiore ad un anno, maturata presso Ordini professionali anche tramite stage, borse di studio, collaborazioni coordinate e continuative o istituti analoghi;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro pubblico impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • patente europea del computer (ECDL);
  • non essere cessati con procedimento di licenziamento o destituzione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale;
  • per i candidati soggetti all’obbligo di leva, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva stesso;
  • idoneità fisica;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non aver subito una condanna penale che, in base alla normativa vigente, preclude l’instaurazione di un rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio, in base alla posizione per la quale ci si candida:

AREA GIURIDICA
– laurea magistrale in giurisprudenza;
– laurea specialistica afferente alla classe 22/S (classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza);
– diploma di laurea in giurisprudenza del vecchio ordinamento.

AREA ECONOMICA
– laurea magistrale afferente alla classe LM-56 (classe delle lauree magistrali in scienze dell’economia) o alla classe LM-77 (classe delle lauree magistrali in scienze economicoaziendali);
– laurea specialistica afferente alla classe 64/S (classe delle lauree specialistiche in scienze dell’economia) o alla classe 84/S (classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali);
– diploma di laurea in economia e commercio del vecchio ordinamento.

SELEZIONE

In presenza di un numero superiore a 150 domande, le prove d’esame saranno precedute da una prova preselettiva.

La selezione si svolgerà attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.51 del 03-07-2020.

FEDERAZIONE ITALIANA FARMACISTI

La Federazione Italiana Farmacisti, “figlia” dell’immediato dopoguerra, è un ente pubblico chiamato a coordinare l’attività degli Ordini ed a rappresentare a livello nazionale la professione del Farmacista.

Essa sovrintende e tutela la professione del Farmacista nell’interesse della collettività vigilando, a livello nazionale, alla conservazione del decoro e dell’indipendenza della professione del farmacista
esercitando il potere disciplinare nei confronti degli Ordini provinciali ed emanando le direttive di massima per la conciliazione di eventuali controversie fra farmacisti e cittadini o enti che riguardano l’esercizio della professione.

DOMANDE

I candidati interessati ai concorsi per Laureati della Federazione Italiana Farmacisti dovranno presentare le domande, entro il 2 Agosto 2020, esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo della Federazione: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– attestazione dell’esperienza maturata rilasciata dalla competente Amministrazione, con l’indicazione del tipo di rapporto contrattuale e della durata del medesimo;
– certificato della Patente europea del computer (ECDL) con l’indicazione del soggetto certificatore e la data del conseguimento;
– copia fotostatica non autenticata di un proprio documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per Laureati della Federazione Italiana Farmacisti sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati:
– Area Giuridica: BANDO (Pdf 391 Kb) e DOMANDA (Pdf 315 Kb);
– Area Economica: BANDO (Pdf 391 Kb) e DOMANDA (Pdf 315 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sul sito della Federazione nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’. Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments