Ferrara: lavoro per varie maestranze e operatori nel film “100 Preludi”

cinema film

Interessanti opportunità di lavoro a Ferrara (Emilia Romagna) per maestranze e operatori da impiegare nella realizzazione del film “100 Preludi”.

La società di produzione audiovisiva Revok seleziona, infatti, vari profili professionali nel territorio di Ferrara e zone limitrofe.

Vediamo nel dettaglio quali sono le posizioni aperte e come candidarsi.

REVOK

La Revok è una società di produzione cinematografica nata nel 2010 e con sede a Roma. Si occupa di tutte le fasi del processo produttivo: dall’organizzazione e preparazione, alle riprese fino alla post-produzione e alla realizzazione finale.

LAVORO MAESTRANZE E OPERATORI FILM FERRARA

La Revok ha dunque avviato una selezione per maestranze e operatori da impiegare nel film “100 Preludi”.

Il lungometraggio sarà girato nei primi mesi del 2022. Diretto da Alessandra Pescetta, l’opera è sostenuta dal Fondo Audiovisivo della Regione Emilia-Romagna, con il supporto di Emilia-Romagna Film Commission.

POSIZIONI APERTE

La ricerca è rivolta a candidati del territorio di Ferrara e zone limitrofe. Le posizioni aperte sono, nello specifico, le seguenti:


  • direttore della fotografia;

  • scenografo;

  • costumista;

  • direttore di produzione;

  • ispettore di produzione;

  • assistenti di produzione;

  • runner;

  • assistente camera;

  • aiuto regista;

  • assistente alla regia;

  • truccatore/parrucchiere;

  • fonico;

  • microfonista;

  • assistente scenografo;

  • attrezzista;

  • assistente costumista;

  • macchinisti;

  • elettricisti.

COME CANDIDARSI

Gli interessati a candidarsi all’annuncio di lavoro per maestranze e operatori a Ferrara devono inviare il proprio curriculum vitae e link IMDB al seguente indirizzo email: [email protected].

Nell’oggetto dell’email occorrerà inoltre scrivere la dicitura: Candidatura Film 100 Preludi, indicando il reparto di interesse.

ALTRE OPPORTUNITÀ DI LAVORO E AGGIORNAMENTI

Per conoscere le altre opportunità di impiego nel settore della comunicazione, visitate la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a restare sempre aggiornati iscrivendovi alla newsletter gratuita e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments