Firenze, Museo di Storia Naturale: concorso per laureati

universita firenze

Aperto un concorso all’Università di Firenze per il reclutamento di laureati per l’assunzione a tempo indeterminato di personale tecnico presso il Museo di Storia Naturale. Il bando è per titoli ed esami, e per partecipare alla selezione pubblica c’è tempo fino al 25 agosto 2014.

L’Università degli Studi di Firenze ha bandito, infatti, un concorso per laureati finalizzato alla copertura di un posto di lavoro di categoria D, posizione economica D1, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, mediante contratto a tempo indeterminato, presso il Museo di Storia Naturale, Sezione di Botanica. Il bando UniFI è volto alla selezione di una figura professionale con competenze generali relative alla conservazione e catalogazione informatizzata di beni naturalistici, e conoscenze in ambito botanica e museologia. Le procedure concorsuali prevedono l’espletamento di una eventuale prova preselettiva, da stabilire in base al numero delle istanze pervenute, di due esami scritti ed un colloquio.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso Università di Firenze i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o straniera, purchè in regola rispetto alle norme per il soggiorno;
– godimento dei diritti politici;
– possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
a. diploma di laurea in Scienze Agrarie, Scienze Forestali, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Conservazione dei Beni Culturali ed equipollenti conseguite ai sensi della normativa previgente al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509;
b. laurea in una delle seguenti classi: Classe delle lauree in Scienze Biologiche (CL 12), Classe delle lauree in Scienze dei Beni Culturali (CL 13), Classe delle lauree in Scienze e Tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali (CL 20); Classe delle lauree in Scienze e Tecnologie per l’ambiente e la natura (CL 27); Classe delle lauree in tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (CL 27);
c. laurea magistrale (già laurea specialistica) in una delle seguenti classi: Classe delle lauree magistrali in Biologia (LM06), Classe delle lauree magistrali in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (LM 11), Classe delle laureemagistrali in Scienze della Natura (LM 60), Classe delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Agrarie (LM 69), Classe delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali (LM 73),
d. diploma delle scuole dirette a fini speciali istituite ai sensi del DPR 10 marzo 1982, n. 162, riconosciuto al termine di un corso di durata triennale, o diploma universitario istituito ai sensi della legge 19 novembre 1990, n. 341, della medesima durata, equiparato ad una delle suddette lauree universitarie Area Gestione del Personale Divisione 2: Personale tecnico amministrativo e collaboratori ed esperti linguistici conseguite ai sensi del D.M. 270/2004 e del D.M. 509/1999, secondo le tabelle di equiparazione di cui al Decreto Interministeriale 11 novembre 2011;
– età non inferiore ai 18 anni;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
– non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per persistente insufficiente rendimento o per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile, e non essere cessati dal servizio per licenziamento disciplinare;
– assenza di condanne penali e di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
– assenza di procedimenti penali pendenti.

PROVE D’ESAME
Il concorso per lavorare al Museo di Storia Naturale di Firenze comprende lo svolgimento di diverse prove, così articolate:
– eventuale preselezione mediante la somministrazione di questiti a risposta multipla;
prova scritta a contenuto teorico, tramite lo svolgimento di un tema o di un elaborato articolato in quesiti a risposte sintetiche su argomenti di botanica;
prova scritta a contenuto teorico pratico, attraverso il riconoscimento di una specie vegetale, la descrizione delle principali caratteristiche dei taxa di appartenenza e l’analisi museologica del campione relativo;
prova orale interdisciplinare, che verterà sui seguenti argomenti:
a. botanica generale e sistematica;
b. museologia naturalistica con particolare riguardo alla gestione, valorizzazione, conservazione e catalogazione delle collezioni botaniche ed alla conoscenza degli standard museali;
c. didattica museale;
d. cenni di diritto amministrativo;
e. legislazione universitaria e regolamentazione specifica dell’Università degli Studi di Firenze;
f. normativa di settore in materia di musei;
g. conoscenza dell’uso delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche;
h. conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA
Le domande di partecipazione, redatte in carta semplice secondo l’apposita MODULISTICA (Zip 147Kb) e complete degli allegati richiesti dal bando, dovranno essere presentate, entro il 25 agosto 2014, consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’Area Gestione del Personale – Divisione 2: Personale Tecnico Amministrativo e Collaboratori ed Esperti Linguistici – Piazza San Marco, 4 – 50121 Firenze, o inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected]

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 970Kb) e a visitare la pagina relativi al concorso per laureati per il Museo di Storia Naturale indetto dall’Università di Firenze.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *