Flexopack: 10 assunzioni per produrre Sacchetti Bio

sacchetti bio

Nuovi posti di lavoro in Liguria potrebbero essere creati grazie all’ampliamento della Flexopack.

L’azienda, specializzata nella produzione e vendita di imballaggi flessibili e di shopper biodegradabili, ha in progetto l’apertura di due nuovi stabilimenti per produrre sacchetti bio. L’iniziativa, se andrà in porto, creerà occupazione, portando l’inserimento di 10 nuovi dipendenti.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle assunzioni Flexopack in arrivo.

FLEXOPACK ASSUNZIONI CON NUOVI STABILIMENTI

A dare la notizia è il quotidiano Avvenire, attraverso un recente articolo relativo al progetto di ampliamento della Flexopack. La società ha chiuso lo scorso anno con un notevole aumento del fatturato e prevede che quest’ultimo aumenterà ancora nel 2018, soprattutto grazie all’introduzione, a partire dallo scorso gennaio, dell’obbligo di utilizzare sacchetti bio per acquistare frutta e verdura.

L’iniziativa potrà rendere necessario un aumento della produzione dell’azienda che ha, tra i propri clienti, alcuni dei maggiori gruppi che operano nella Grande Distribuzione Organizzata. Da qui l’idea di ingrandirsi e di aprire due nuovi siti produttivi, che richiederebbero almeno una decina di nuove assunzioni Flexopack.

Il progetto è in attesa di approvazione e, se sarà realizzato, potrà consentire l’aumento della capacità produttiva. Del resto si tratta di una realtà in crescita a livello internazionale, che già produce sacchetti biodegradabili per la Francia e potrebbe commercializzarli anche in Belgio e in alcuni Paesi dell’Est Europa a partire da quest’anno.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

E’ facile immaginare che i posti di lavoro Flexopack che saranno creati se saranno aperti i nuovi impianti potranno essere rivolti, principalmente, ad operai e addetti alla produzione. Non è da escludere la possibilità di opportunità di impiego anche per altre figure.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che la Flexopack Srl è un’azienda italiana, con sede a Villanova d’Albenga, in provincia di Savona. Fondata, nel 1985, da Nicola Trimboli, produce imballaggi, per la maggior parte con materiali rinnovabili e compostabili. Vanta, tra i propri clienti, aziende operanti nella GDO del calibro di Conad, Leroy Merlin, Bennet, Carrefour. Oggi la Flexopack impiega 73 collaboratori e ha un potenziale di produzione annua superiore a 15mila tonnellate.

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle opportunità di lavoro Flexopack e alle future assunzioni negli stabilimenti di nuova apertura dovranno attendere l’approvazione del progetto di ampliamento dell’azienda e la realizzazione dei siti produttivi. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments