Fondazione CRT: borse di ricerca per Diplomati e Laureati

tecnologie

Sono disponibili nuove borse di studio in Piemonte e Valle d’Aosta.

La Fondazione CRT, attraverso il Progetto Lagrange, ha pubblicato un bando per l’attribuzione di 35 borse di ricerca del valore di 11.000 euro rivolte a diplomati, laureati e dottorandi.

È possibile candidarsi fino al 18 settembre 2016.

BORSE DI RICERCA FONDAZIONE CRT

Il Progetto Lagrange, finanziato dalla Fondazione CRT e coordinato dalla Fondazione ISI (Istituto per l’Interscambio Scientifico), sostiene progetti di ricerca applicata a diverse discipline scientifiche e tecnologiche. Fino ad ora, la Fondazione CRT, attraverso il Progetto Lagrange, ha sostenuto 665 giovani ricercatori per un valore di 38 milioni di euro.

Il Progetto Lagrange sostiene progetti di ricerca applicata, nell’ambito dello studio, della gestione e dell’organizzazione di sistemi complessi basati sui dati.

Tali ricerche dovranno essere condotte presso imprese, con numero pari o inferiore a 250 addetti, che finanzieranno anch’esse il progetto e dovranno avere sede operativa in Piemonte o Valle d’Aosta. Le attività di ricerca dovranno essere avviate tra il 1° novembre e il 1° dicembre 2016.

BORSE DI STUDIO

Le borse di studio avranno un valore di 11.000 euro, messe a disposizione da parte della Fondazione CRT con l’aggiunta di 9.000 euro elargiti dall’impresa co-finanziatrice.

REQUISITI

Al bando posso candidarsi i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
– aver redatto un progetto di ricerca applicata nell’ambito dello studio, organizzazione e gestione di sistemi complessi basati sui grandi dati, in materia di tecnologie meccaniche e biotecnologie, alimentazione, salute pubblica, nuovi materiali e innovazione dei processi;
– diploma di Scuola Media Superiore, Laurea Triennale o Magistrale, dottorato senza borsa di studio;
– non aver presentato due o più borse di ricerca nell’ambito del Progetto Lagrange;
– essere residenti nella Regione Piemonte o nella Regione Valle d’Aosta.

DOMANDA

Le domande per le borse di ricerca, formulate secondo il presente MODELLO (PDF 216 KB), dovranno essere inoltrate entro le ore 17.00 del 18 settembre 2016 tramite una casella di posta elettronica certificata al seguente indirizzo e-mail: [email protected].

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere corredata dei seguenti documenti:
– titolo e descrizione del progetto di ricerca;
– autocertificazione dell’Impresa sul numero di dipendenti assunti a tempo indeterminato;
– impegno dell’Impresa – sottoscritto dal legale rappresentante – al co-finanziamento del progetto da erogarsi direttamente al borsista;
– indicazione del Dipartimento di un Ateneo della Regione Piemonte e della Valle d’Aosta oppure di un Centro di ricerca;
– dichiarazione dell’Impresa – sottoscritta dal legale rappresentante – a mettere a disposizione del borsista competenze, strutture, formazione necessarie allo sviluppo del progetto.

L’elenco dei candidati borsisti sarà pubblicato sul sito internet del Progetto Lagrange entro il 14 ottobre 2016.

BANDO

I soggetti interessati alle borse di studio per diplomati e laureati dovranno leggere attentamente il BANDO (PDF 1Mb).

Tutte le informazioni sono presenti sul sito web del Progetto Lagrange alla sezione Strumenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments