Forli Cesena: Concorso Insegnanti Scuola e Nido

Asilo Scuola Infanzia

Nuovi posti di lavoro in Emilia Romagna nel settore scolastico.

La Provincia di Forlì Cesena ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formazione di due graduatorie finalizzate all’assunzione a tempo determinato del profilo di Insegnante – Cat. C presso le Scuole d’Infanzia e i Nidi d’Infanzia del comune di Cesena. E’ possibile inoltrare la domanda di partecipazione al bando fino al 27 Agosto 2015.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per partecipare al concorso per maestre scuole d’infanzia, tutti i candidati devono possedere i seguenti requisiti generali:
– essere cittadini italiani ovvero essere cittadini di Stato membro dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi cittadinanza di stato membro, ovvero essere cittadini di Paesi terzi purchè titolari del permesso di soggiorno CE per i soggiornanti di lungo periodo ovvero titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
– essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza, secondo le vigenti disposizioni di legge;
– non avere riportato condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
– non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Inoltre, per i singoli profili professionali è necessario avere conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

Insegnante Nidi d’Infanzia
– diploma di maturità magistrale, maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico, abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, dirigente di comunità, tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile, operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia o liceo delle scienze umane;
– diploma di Laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99) in Pedagogia, Scienze dell’Educazione o Scienze della Formazione Primaria;
– lauree specialistiche (DM 509/99) in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi (classe 56\S), Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (classe 65/S) o Scienze pedagogiche (classe 87/S);
– lauree magistrali (DM 270/04) in Programmazione e gestione dei servizi educativi (LM-50), Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM-57), Scienze pedagogiche (LM-85) o Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education (LM-93);
– classi delle lauree DM 509/99 18 in Scienze dell’educazione e della formazione;
– classi delle lauree DM 270/04 in Scienze dell’educazione e della formazione.

Insegnante Scuole dell’Infanzia
– laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo Scuola dell’Infanzia;
– diploma conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, in corsi ordinari e sperimentali delle Scuole magistrali per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e degli istituti magistrali per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola elementare (diploma di scuola magistrale, diploma di Istituto Magistrale, diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio, diploma Liceo Socio Psico-Pedagogico).

SELEZIONE PUBBLICA

La procedura selettiva si svolge per titoli ed esami. Dopo la valutazione dei titoli, i concorrenti saranno chiamati a sostenere una prova scritta diretta ad accertare la professionalità dei candidati, con riferimento alle attività che i medesimi sono chiamati a svolgere, e l’effettiva capacità di risolvere problemi, nonché a valutare i principali aspetti relativi a capacità personali, comportamenti organizzativi e motivazioni. Il test scritto consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla chiusa vertenti sulle seguenti materie:
– riferimenti pedagogici;
– progetto pedagogico per la qualità dei servizi per l’infanzia del comune di Cesena;
– indicazioni nazionali per il Curricolo della scuola dell’infanzia;
– il bambino ed i suoi contesti di relazione e sviluppo;
– strategie educative ed organizzazione metodologico – didattica;
– riferimenti legislativi a supporto della parte pedagogica.

Per l’elenco dettagliato delle materie d’esame, vi rimandiamo al bando.

DOMANDA

Per presentare la domanda per il concorso per insegnanti scuola e nido è necessario firmare e compilare l’apposito MODULO (Pdf 97 Kb) e inoltrarlo entro le 24:00 del 27 Agosto 2015 alla Provincia di Forlì – Cesena – P.zza Morgagni, 9 – 47121 – secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail tramite Posta Elettronica Certificata istituzionale (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Si precisa che la domanda dovrà essere obbligatoriamente corredata da una copia di un documento di identità in corso di validità.

BANDO

Per tutti i dettagli riguardo al concorso per insegnanti della Provincia di Forlì Cesena vi consigliamo di leggere con attenzione il BANDO (PDf 186 Kb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 58 del 31-7-2015.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments