Garante Privacy: concorso 8 Funzionari giuridico amministrativi

avvocato

Nuove assunzioni nel comparto pubblico nel Lazio.

Il Garante per la protezione dei dati personali, con sede a Roma, ha indetto un concorso pubblico per la selezione di 8 unità da impiegare come Funzionari con profilo giuridico amministrativo.

Il bando di concorso del Garante della Privacy scade in data 17 febbraio 2018.

CONCORSO FUNZIONARI GARANTE PRIVACY

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato un bando di concorso per la richiesta di selezione di 8 persone da assumere nel profilo professionale di Funzionario con profilo giuridico-amministrativo.

I candidati vincitori saranno assunti in prova secondo il nono livello della tabella n.2 allegata al regolamento del Garante della Privacy n.2/2000.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per funzionari presso il l’Ufficio Garante Privacy si richiede il possesso dei seguenti requisiti generici:
– aver compiuto il diciottesimo anno di età;
– cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altra categoria ammessa dal bando;
– godimento dei diritti politici;
– idoneità fisica all’impiego valutata in relazione ai compiti della qualifica funzionale dei posti messi a concorso;
– conoscenza approfondita della lingua inglese.
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

Inoltre, è necessario che i partecipanti al concorso per funzionari siano in possesso di uno dei seguenti requisiti specifici:

A) diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea magistrale o laurea specialistica in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e commercio o titoli equipollenti ed esperienza di carattere prevalente e continuativo in materia di protezione dei dati personali, di durata almeno triennale negli ultimi 5 anni in uno dei seguenti ambiti:

  • attività di studio e ricerca presso istituzioni di ricerca e universitarie, effettuate a seguito di superamento di prova concorsuale, oppure all’interno di primari enti, istituzioni, istituti o imprese di rilievo nazionale e in istituzioni comunitarie o internazionali;
  • attività lavorativa nella qualifica di funzionario o qualifiche equiparate presso amministrazioni dello Stato o altre pubbliche amministrazioni, anche indipendenti, nazionali, comunitarie o internazionali, in istituti di istruzione universitaria, in istituti di ricerca pubblici o privati di livello nazionale o internazionale, o in imprese di notevole rilievo nazionale, comunitario o internazionale;
  • attività professionale, in materie attinenti alla posizione da ricoprire, presso studi legali o commerciali, in qualità di libero professionista.

B) Avere prestato servizio presso l’Ufficio del Garante in posizione di comando o di fuori ruolo o con contratto a tempo determinato in qualità di funzionario o con rapporto di collaborazione continuativa e coordinata che abbia maturato un’esperienza, anche non continuativa, non inferiore a 3 anni, purché in possesso di uno dei diplomi di laurea sopra richiesti.
C) Aver prestato servizio nell’area operativa del ruolo organico del Garante da almeno 5 anni e che sia in possesso di uno dei diplomi di laurea sopra richiesti.

SELEZIONE

Oltre alla valutazione dei titoli, compresi i titoli di servizio, titoli accademici e le pubblicazioni, i candidati al concorso per funzionario Garante della Privacy saranno chiamati al superamento delle seguenti prove d’esame:

  • Prima prova scritta: elaborato con attinenza all’attività istituzionale del Garante, vertente sulle seguenti materie: Diritto costituzionale, Diritto dell’unione Europea, Diritto civile, Diritto amministrativo, Diritto penale.
  • Seconda prova scritta: elaborato a contenuto teorico-pratico, consistente nella soluzione di questioni e quesiti attinenti alle seguenti materie: Ordinamento del garante per la protezione dei dati personali; Normativa in materia di protezione dei dati personali.
  • Prova orale: colloquio finalizzato all’adeguata valutazione della personalità, preparazione e capacità professionali, esperienze di studio, eventuali pubblicazioni prodotto. Inoltre sarà richiesta un’analisi di questioni e temi sulle prove scritte e accertamento della conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Per partecipare al concorso del Garante della Privacy per funzionari amministrativi – giuridici, i candidati dovranno compilare l’apposito modulo di domanda, allegato al bando, e inviarlo entro il 17 febbraio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– attraverso una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected];
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento da indirizzare all’Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio n.121 – 00186 Roma.

Alle domande di ammissione al concorso pubblico si dovrà allegare la seguente documentazione:
– elenco dei titoli valutabili secondo l’elenco predisposto sul bando;
– elenco dell’eventuale documentazione allegata;
– fotocopia del documento di identità valido;
– ogni altro documento si ritenga necessario ai fini della valutazione da parte della Commissione.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda di ammissione al concorso pubblico è riportato sul bando.

GARANTE PRIVACY

Il Garante per la protezione dei dati personali è un’autorità amministrativa indipendente istituita dalla cosiddetta legge sulla privacy (legge 31 dicembre 1996, n. 675). Con l’entrata in vigore del Codice in materia di protezione dei dati personali (Codice della privacy), approvato con il decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, la legge n. 675/1996 è stata abrogata. Il Garante della Privacy assicura la tutela dei diritti e delle libertà fondamentali e il rispetto della dignità nel trattamento dei dati personali.  La sua sede è situata a Piazza di Monte Citorio n. 121 – 00186 Roma.

BANDO

I candidati al concorso con profilo amministrativo giuridico del Ufficio Garante Privacy sono invitati a leggere attentamente il relativo BANDO (PDF 85KB), pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.6 del 19-01-2018.

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e alla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito istituzionale del Garante per la protezione dei dati personali www.garanteprivacy.it.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments