Graduatorie d’istituto e provinciali Bolzano 2023 2024: domande aperte fino al 16 febbraio

scuola docente insegnamento

Sono aperte le domande per l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto e provinciali della provincia di Bolzano per l’anno scolastico 2023 2024.

Si tratta degli elenchi da cui le scuole possono attingere per le assunzioni di docenti a tempo indeterminato e determinato. Le istanze sono finalizzate ad aggiornare il punteggio nelle graduatorie provinciali e d’istituto, e all’inserimento nelle graduatorie provinciali e, limitatamente alle classi di concorso tedesco L2 e A023/ter, in quelle di istituto.

Per presentare la domanda per l’aggiornamento o l’inserimento in graduatoria c’è tempo fino al 16 febbraio 2023.

GRADUATORIE D’ISTITUTO E PROVINCIALI BOLZANO 2023 2024

Con la circolare del 16 gennaio 2023, il Sovrintendente scolastico della provincia autonoma di Bolzano ha dato avvio all’aggiornamento delle graduatorie provinciali e d’istituto valide per l’anno scolastico 2023/2024, per le scuole con insegnamento in lingua italiana della provincia di Bolzano. Per quanto riguarda le graduatorie di istituto, non è possibile alcun nuovo inserimento ad eccezione delle classi di concorso classi di concorso tedesco L2 e A023/ter. Per le altre classi di concorso è possibile solo aggiornare il punteggio in graduatoria. Inoltre, i docenti già in graduatoria non possono aggiungere e/o modificare le classi di concorso. Possono, invece, presentare i titoli acquisiti successivamente alla precedente domanda o comunque non fatti valutare in precedenza per aggiornare il punteggio.

CHI PU AGGIORNARE IL PUNTEGGIO O INSERIRSI IN GRADUATORIA

Tutti i docenti già inseriti nelle graduatorie provinciali sono tenuti all’aggiornamento annuale della loro posizione. A domanda, hanno diritto di richiedere il nuovo inserimento in graduatoria i/le docenti:

  • abilitati all’insegnamento vincitori di un concorso per titoli ed esami bandito dalla Direzione provinciale Scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado a carattere statale in lingua italiana;

  • abilitati ai sensi dell’art. 12/bis del Decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 1983, n. 89;

  • iscritti nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano in vigore per l’anno scolastico 2021/2022, in possesso del prescritto titolo di studio, che abbiano prestato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie o nelle scuole professionali e siano in possesso della abilitazione per la corrispondente classe di concorso della scuola secondaria, ovvero della prescritta laurea per la scuola primaria oppure del titolo di specializzazione per il sostegno.

Alle graduatorie per l’insegnamento del tedesco seconda lingua possono accedere a domanda tutti/e i/le docenti in possesso di specifica abilitazione all’insegnamento. A domanda possono inoltre accedere alle graduatorie provinciali per le scuole in lingua italiana i/le docenti iscritti/e nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano al 1° settembre 2016, che abbiano maturato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie, in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 o di titolo di studio sperimentale dichiarato equivalente. A domanda possono accedere alle graduatorie provinciali per le scuole in lingua italiana, per la classe di concorso A023/ter, i/le docenti abilitati ai sensi della Delibera della Giunta provinciale 14 gennaio 2020, n. 8.

Per quanto riguarda gli elenchi speciali per il sostegno, a domanda possono accedere alle graduatorie provinciali ed ottenere eventualmente un contratto a tempo indeterminato per il sostegno i/le docenti iscritti nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano in vigore per l’anno scolastico 2021/2022 che, in possesso del prescritto titolo di studio, hanno prestato tre anni di servizio e possiedono il titolo di specializzazione per il sostegno.

PRECISAZIONI IN MERITO ALLE GRADUATORIE

La circolare del 16 gennaio 2023 precisa quanto segue in merito alle graduatorie:

  • ai fini del computo dei tre anni di servizio, un anno di servizio deve comprendere almeno 180 giorni anche non continuativi all’interno del medesimo anno scolastico o durare ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle attività didattiche con partecipazione allo scrutinio finale;

  • i tre anni di servizio possono essere non continuativi;

  • viene valutato il servizio prestato entro il 31 agosto 2022;

  • il servizio di insegnamento specifico che i docenti hanno prestato a decorrere dal conseguimento, rispettivamente, dell’idoneità o dell’abilitazione per la scuola primaria e dell’abilitazione per la scuola secondaria, viene maggiorato di un quarto rispetto al servizio senza i predetti requisiti;

  • è richiesto il titolo conseguito nella lingua di insegnamento della scuola a cui si aspira insegnare, pertanto coloro che devono sostenere l’esame di accertamento delle conoscenze linguistiche sono inseriti con riserva nelle rispettive graduatorie;
    le graduatorie provinciali ad esaurimento non vengono più aggiornate, pertanto il punteggio rimane invariato.

DOMANDA

Le domande di aggiornamento o inserimento nelle graduatorie d’istituto e provinciali della provincia di Bolzano per l’a.s. 2023/24 devono essere compilate usando l’apposita modulistica scaricabile dalla pagina dedicata alle graduatoria di istituto e dalla pagina dedicata alle graduatorie provinciali, e vanno presentate, secondo le modalità indicate nelle stesse, entro il 16 febbraio 2023.

LA CIRCOLARE

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente la CIRCOLARE (Pdf 208Kb) del 16 gennaio 2023.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare informati su tutte le novità su assunzioni, graduatorie e concorsi per docenti, visitando la nostra pagina riservata ai docenti.

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al nostro canale telegram per avere le notizie in anteprima. È disponibile, inoltre, il gruppo Telegram dedicato esclusivamente ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti