Grosseto: concorso per Assistenti Sociali

sociale, assistente, infermiere

Nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

La CoeSo – Società della Salute dell’area Socio – Sanitaria di Grosseto ha indetto un concorso per 4 Istruttori Direttivi – Assistenti Sociali Cat. D.

Sarà possibile candidarsi fino al 19 settembre 2016.

REQUISITI

Tutti i candidati al concorso per assistenti sociali devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
– età non superiore a quella prevista dalle vigenti norme in materia per il collocamento a riposo d’ufficio;
– godimento dei diritti civili e politici e iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza;
– incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni della posizione funzionale a selezione;
– patente di guida Cat. B o superiore;
– assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione di rapporto d’impiego con una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– posizione regolare riguardo agli obblighi di leva per i cittadini italiani che vi sono soggetti.
abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Albo professionale degli assistenti sociali ‘Sez. B’ o superiore.

Inoltre si richiede il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di Assistente Sociale (DPR n. 162/82);
– diploma Universitario di Operatore della sicurezza e del controllo sociale (L. n. 341/90);
– diploma Universitario in Servizio Sociale (L. n. 341/90);
– diploma di Laurea in Servizio Sociale (ordinamento previgente al D.M. 509/99);
– laurea classe L-39 Servizio Sociale (Decreto Interministeriale 09.07.2009 ex D.M.270/04);
– laurea classe LM-87 Servizio sociale e politiche sociali (Decreto Interministeriale 09.07.2009 ex D.M.270/04);
– laurea classe 06 Scienze del Servizio Sociale (Decreto Interministeriale 09.07.2009 ex D.M.509/99);
– laurea classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (Decreto Interministeriale 09.07.2009 ex D.M.509/99).

SELEZIONE

La procedura di selezione del bando per assistenti sociali prevede la valutazione dei titoli dei candidati, due prove scritte e una orale. La prima prova scritta consisterà nella risoluzione di più quesiti di carattere teorico-pratico, mentre la seconda nella redazione di un elaborato o redazione di un atto amministrativo sulle materie delle prova orale.

Di seguito tutte le materie oggetto della prova orale:
– competenze sul sistema normativo e sull’attuale offerta in ambito sociale e socio sanitario nazionale e della Regione Toscana;
– il sistema di programmazione dei servizi sociali, socio sanitari e sanitari nel sistema normativo regionale;
– competenze sull’attuale assetto regionale sanitario con specifica attenzione al ruolo del dipartimento sociale e all’intreccio tra prestazioni sanitarie e sociali;
– la professionalità dell’assistente sociale in rapporto all’attuale sistema socio assistenziale e all’evoluzione dello stesso;
– principi e metodologie di intervento nella gestione dei singoli casi e di progetti/interventi di prevenzione e assistenza;
– competenze sulla legislazione nazionale e regionale toscana in ambito educativo e formativo, nonché sulla programmazione europea in particolare per quanto riguarda l’FSE;
– normativa regionale in ambito di prestazioni socio sanitarie sulla non autosufficienza e sulla continuità assistenziale ospedale territorio;
– elementi di epidemiologia e conoscenza del profilo sociale regionale toscano e del profilo di salute locale;
– organizzazione e programmazione dei servizi sociali e socio sanitari a livello territoriale con particolare attenzione ai regolamenti zonali di accesso e al quadro dell’offerta locale;
– legislazione in materia di immigrazione;
– nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali;
– nozioni di diritto civile sulla persone e sulla famiglia e di diritto amministrativo con particolare riferimento al diritto di accesso;
– diritti e doveri del pubblico dipendente, codice di comportamento e codice disciplinare.

Nell’ambito della prova orale verranno inoltre valutate le capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse, da realizzarsi anche mediante una verifica operativa, e verrà accertata la conoscenza della lingua inglese

DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in conformità al modello in allegato al bando, deve essere indirizzata all’Unità Funzionale Servizi tecnico amministrativi (UFTA) del COeSO – SDS Grosseto – Via Damiano Chiesa, 12 – 58100 – Grosseto e trasmessa entro il 19 settembre 2016 mediante una della seguenti modalità:

  •  a mezzo servizio postale (Raccomandata con avviso di ricevimento);
  •  a mano all’Ufficio Protocollo dell’Azienda;
  •  da una casella di Posta Elettronica Certificata del candidato all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  • ricevuta comprovante l’avvenuto versamento di 10 € per tassa di concorso;
  • curriculum formativo – professionale del candidato.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per assistenti sociali di Grosseto sono invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 625 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments