Guardia di Finanza: concorso Allievi Ufficiali ruolo aeronavale

Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione di 8 Allievi Ufficiali del ruolo aeronavale al primo anno del 16° corso aeronavale dell’Accademia della GDF, anno accademico 2017 / 2018.

Sarà possibile inoltrare le domande di ammissione al bando fino al 13 marzo 2017.

CONCORSO ALLIEVI UFFICIALI GUARDIA DI FINANZA

Il bando della Guardia di Finanza seleziona 8 candidati, i posti disponibili sono così ripartiti:

  • n. 4 posti per il ruolo di Comandante di Stazione e Unità navale;
  • n. 4 posti per il ruolo di Pilota Militare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Guardia di Finanza:
a. gli ispettori e i sovrintendenti del Corpo in servizio che:
– alla data del 1° gennaio 2017, non abbiano superato il ventottesimo anno di età e, quindi, siano nati in data successiva al 1° gennaio 1989 (compreso);
– non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento o, se dichiarati non idonei all’avanzamento, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno cinque anni dalla dichiarazione di non idoneità, oppure non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio;
b. i cittadini italiani che:
– abbiano, alla data del 1° gennaio 2017, compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiduesimo, cioè, siano nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1995 ed il 1° gennaio 2000, estremi inclusi;
– abbiano, se minorenni alla data di presentazione della domanda, il consenso dei genitori;
– siano in possesso dei diritti civili e politici;
– non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, oppure prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia;
– non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza, oppure abbiano rinunciato a tale status;
– non siano stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato;
– non siano imputati, non siano stati condannati, ovvero non abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’articolo 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
– siano in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria.

Tutti i candidati devono, inoltre, possedere un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea specialistica o magistrale. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano nell’anno scolastico 2016/2017.

SELEZIONE

Le procedure concorsuali prevedono lo svolgimento delle seguenti fasi di selezione: una prova preliminare tramite test logico – matematici e culturali, una prova scritta di cultura generale, accertamento dell’idoneità psico-fisica, una prova di efficienza fisica, accertamento dell’idoneità attitudinale, quattro prove orali, valutazione titoli, una prova facoltativa di una lingua straniera, una prova facoltativa di informatica e visita medica di incorporamento.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per allievi ufficiali ruolo aeronavale deve essere compilata e inoltrata entro il 13 marzo 2017 per via telematica mediante l’apposito form online.

Tutti i dettagli sono specificati nel bando integrale, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.11 del 10-2-2017. 

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 137 Kb) e gli allegati, disponibili alla pagina web relativa al concorso per l’ammissione di Allievi Ufficiali del ruolo aeronavale all’Accademia della Guardia di Finanza.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments