IED Roma: 10 borse di studio 2012 – 2013

Arriva una grande opportunità per i giovani creativi.

L’Istituto Europeo di Design – IED di Roma offre 10 borse di studio a copertura totale dei costi della retta di frequenza per l’iscrizione ai corsi triennali post diploma 2012 / 2013 nelle sue scuole di Design, Visual Communication, Moda e Management Lab.

Gli studenti potranno aggiudicarsi le borse di studio attraverso la partecipazione al contest “Un creativo al giorno”. Per partecipare al concorso bisogna presentare un proprio lavoro online, attraverso il sito web Uncreativoalgiorno.com, ispirato al tema del 2012 “Reset: io cambio il mondo”.

Il sogno di ogni creativo è quello di cambiare il mondo, migliorandolo da un punto di vista estetico, funzionale, etico, o semplicemente rendendone diversa l’immagine e la rappresentazione. L’Istituto Europeo di Design di RomaIED mette alla prova i giovani creativi chiedendo loro cosa farebbero per cambiare il mondo usando la propria creatività e il proprio talento.

I ragazzi interessati al concorso, potranno caricare direttamente i loro concept sul sito del progetto “Un creativo al giorno” compilando un form, indicando il titolo del progetto e spiegando la propria idea in dieci righe di testo.

La partecipazione è gratuita ed è consentita a giovani italiani e stranieri residenti in Italia di età compresa tra 18 e 25 anni. La scadenza per l’invio dei concept è il 15 luglio 2012. I lavori potranno essere spediti attraverso e-mail all’apposito indirizzo attivo fino alla fine delle selezioni. La valutazione dei concept sarà effettuata da una Giuria composta da direttori e docenti delle scuole di Design, Visual Communication, Moda e Management Lab che assegneranno le 10 borse di studio per i corsi triennali post diploma 2012 – 2013. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del progetto.

IED, fondato da Francesco Morelli, è oggi un’eccellenza internazionale ed è molto più di una scuola: un laboratorio capace di pensare e ripensarsi con una mission chiara e condivisibile: offrire ai giovani creativi una formazione completa, una “Cultura del Progetto” che li accompagni per tutta la vita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments