Ikea Verona: 1000 assunzioni

Ikea

Numerosi posti di lavoro Ikea in arrivo in Veneto.

Il colosso svedese dell’arredamento low cost aprirà a Verona un nuovo punto vendita e punta alle 1000 assunzioni nel nuovo negozio. Ecco cosa sapere

IKEA ASSUNZIONI IN VENETO

Come riportato in un recente comunicato del Comune di Verona, infatti, lo scorso 3 giugno è stata presentata la proposta di accordo per l’apertura di un nuovo punto vendita Ikea. Il nuovo insediamento, frutto di un precedente accordo raggiunto dal Gruppo svedese con il Consorzio ZAI, ente istituzionale a base territoriale incaricato dello sviluppo economico del territorio veronese, sarà effettuato nella zona della Marangona, una vasta area confinante con l’Interporto Quadrante Europa. Si tratta di una iniziativa che avrà un impatto più che significativo sull’occupazione nel territorio veneto, in quanto sono ben 1000 le assunzioni Ikea Verona previste.

Stando a quanto riportato nella nota, il progetto per la nuova apertura Ikea prevede la realizzazione di una superficie commerciale di 120 mila metri quadri, di cui la metà sarà riservata alla vendita, all’interno di un’area di 280 mila metri quadri, e comprende anche la realizzazione di una variante di circa 4,5 Km alla Strada Statale 12, una nuova circonvallazione che agevolerà la viabilità cittadina e l’ingresso per la nuova struttura commerciale. Si tratta di un programma imponente, che richiederà centinaia di milioni di Euro di investimento, pertanto non può stupire la stima dei posti di lavoro Ikea che saranno creati, soprattutto considerando le dimensioni che avrà il punto vendita.

“Grazie all’impegno profuso dal Consorzio Zai, affiancato dall’Amministrazione – ha dichiarato il Sindaco di Verona, Flavio Tosi – siamo oggi in grado di proporre alla Regione Veneto un grande insediamento che porterà centinaia di milioni di euro di investimento e centinaia di posti di lavoro”.

PROFILI RICHIESTI

Quali saranno le figure ricercate? Al momento non ci sono stati chiarimenti in merito, ma è facile immaginare che con l’apertura del nuovo negozio Ikea le 1000 assunzioni a Verona previste riguarderanno i profili tipicamente impiegati all’interno dei punti vendita del brand.

Dunque è probabile che saranno disponibili posti di lavoro per diplomati e laureati, da inserire come addetti vendita, responsabili, impiegati, progettisti, cassieri, magazzinieri, repartisti e, probabilmente, anche studenti e personale da impiegare part time.

IL GRUPPO

Vi ricordiamo che Ikea è un’azienda multinazionale fondata in Svezia da Ingvar Kamprad, specializzata nella vendita di mobili, complementi d’arredo e altra oggettistica per la casa. Nato nel 1943, il Gruppo conta oggi una rete di ben 315 punti vendita presenti in 27 Paesi del mondo, di cui 222 in Europa, 51 in Nord America, 14 in Russia, 23 in Asia e 5 in Australia. Attualmente Ikea impiega 147.000 collaboratori e propone una gamma di circa 9.500 prodotti in assortimento.

CANDIDATURE

E’ ancora troppo presto per parlare di candidature legate al nuovo negozio di Verona, devono essere chiuse diverse procedure burocratiche e in seguito si procederà alla costruzione dell’edificio. Generalmente le selezioni di personale per i nuovi store Ikea vengono avviate 8/9 mesi prima dell’inaugurazione del centro.

Gli interessati alle future assunzioni Ikea e alle opportunità di lavoro attive al momento presso altri negozi già operativi possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni (Lavora con noi) del Gruppo, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form online, in risposta agli annunci di interesse. Sono diverse le posizioni aperte per lavorare in Ikea: per ulteriori dettagli sulle ricerche in corso leggete il nostro approfondimento

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments