Interpreti italiani: lavoro nel Regno Unito

Regno Unito Inghilterra

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Sei un interprete e vorresti fare un’esperienza all’estero? Disponibili nuovi posti di lavoro per traduttori nel Regno Unito.

La società di servizi di traduzione inglese Perl Linguistics è alla ricerca di interpreti italiani o madrelingua italiani con esperienza in interpretariato. Le risorse lavoreranno nella città di Doncaster, in Inghilterra.

LAVORO INTERPRETI ITALIANI REGNO UNITO

Perl Linguistics collabora con l’NHS (National Hospital Service) il sistema sanitario nazionale inglese, perciò è probabile che l’interprete opererà in questo contesto.

La figura professionale ricercata dovrà essere in grado di tradurre dall’italiano all’inglese e viceversa simultaneamente durante le conversazioni, di gestire informazioni prettamente riservate e mediare tra gli interlocutori.

Il candidato ideale parla fluentemente italiano ed inglese, possiede un titolo di studio in lingue o un esperienza pregressa nel settore dell’interpretariato.

CONTRATTO DI LAVORO, STIPENDIO E SELEZIONI

L’offerta di lavoro prevede un contratto a termine con retribuzione pari a 16 £ l’ora, che corrispondono a circa 21 Euro. Il profilo professionale lavorerà in autonomia e con un orario flessibile.

Durante le selezioni i candidati dovranno dimostrare di possedere i titoli o l’esperienza necessaria per la posizione aperta e di avere le qualifiche per rientrare nella categoria dei lavoratori autonomi nel Regno Unito. Inoltre sono richieste due referenze da parte di datori di lavoro precedenti.

COME CANDIDARSI

Gli interessati al lavoro per interpreti italiani possono inoltrare la loro candidature tramite la pagina web dedicata all’annuncio e cliccando su ‘Apply’. Si precisa che la ricerca è di carattere urgente.

Maggiori dettagli sui posti di lavoro per interpreti italiani sono disponibili nell’ANNUNCIO completo (Doc 15 Kb) pubblicato sulla piattaforma Eures, il portale dedicato alla ricerca del lavoro in Europa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments