IPAB AltaVita: concorso per addetti all’assistenza

sanitario, assistenza, sociale, oss

Nuove opportunità di lavoro in Veneto grazie al concorso per addetti all’assistenza – categoria B1 – indetto dall’IPAB AltaVita di Padova.

La selezione pubblica, infatti, è finalizzata alla formazione di una graduatoria da utilizzarsi per la stipula di contratti a tempo determinato.

Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 28 Ottobre 2021. Ecco il bando e le informazioni utili per candidarsi alla procedura.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare al concorso per addetti all’assistenza dell’IPAB AltaVita sono richiesti i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • incondizionata idoneità fisica;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • assenza di condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati al concorso è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • attestato di qualifica professionale di OSS rilasciato dalla Regione Veneto;
  • attestato di qualifica professionale di Operatore Addetto all’Assistenza O.A.A. o di Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza O.T.A.A. rilasciato da Regione Veneto;
  • diploma di tecnico dei servizi sociali;
  • attestato di assistente geriatrico e familiare;
  • diploma di dirigente di comunità;

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante un’unica prova d’esame orale, vertente sulle materie indicate nel bando disponibile a fine articolo.

IPAB ALTAVITA

L’Istituto AltaVita – I.R.A. è dotato di quasi 600 posti letto distribuiti tra le strutture presenti su tutto il territorio Veneto. La mission dell’azienda è quella di offrire risposte ai bisogni dell’anziano ospite autosufficiente e non autosufficiente, per garantire la migliore qualità di vita possibile. Le figure professionali coinvolte, dal medico al fisioterapista, dall’educatore allo psicologo, definiscono gli obiettivi di assistenza e recupero dell’anziano, attraverso un programma assistenziale individuale costantemente verificato.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per addetti all’assistenza presso l’IPAB AltaVita, redatta su apposito MODELLO (Pdf 29 Kb), deve essere presentata entro il 28 Ottobre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mano, presso l’Ufficio del Protocollo dell’Ente;
  • a mezzo raccomandata indirizzata ad AltaVita Istituzioni Riunite di Assistenza I.R.A., Piazzale Mazzini 14, 35137, Padova;
  • via fax al numero 049/8241531;
  • a mezzo PEC all’indirizzo [email protected]

I candidati che non sono in possesso della PEC possono ottenerla in 30 minuti tramite il servizio di attivazione pec. Tutti i dettagli sono disponibili nel nostro articolo di approfondimento.

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

  • copia di un documento d’identità valido;
  • ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 10,00.

BANDO

Gli interessati al concorso sono dunque invitati a leggere con attenzione e a scaricare il BANDO (Pdf 3 Mb) che regolamenta la selezione.

SUCCESSIVE INFORMAZIONI

La prova d’esame si svolgerà il giorno 17 Novembre 2021, come indicato nel bando. Tutte le successive comunicazioni relative alla procedura concorsuale e alla graduatoria saranno rese note sul sito dell’Ente, alla sezione ‘Concorsi e reclutamento di personale’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per scoprire anche gli altri concorsi per OSS attualmente attivi in Italia, vi invitiamo a consultare la nostra sezione dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare aggiornati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments