IPAB Roma Capitale: concorso per Laureati

Roma Capitale

Disponibili nuovi posti di lavoro nel Lazio per candidati in possesso di un diploma di laurea.

L’IPAB – Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza – Roma Capitale ha indetto un concorso per titoli ed esami finalizzato all’inserimento di un Istruttore Direttivo Cat. D da assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale al 50%. Per candidarsi al bando c’è tempo fino al 28 Settembre 2015.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso IPAB i candidati che risultino in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (solo se in possesso dei requisiti specificati nel bando);
– godimento dei diritti civili e politici ovvero non essere incorsi in alcune delle condizioni che, ai sensi delle disposizioni vigenti, ne impediscono il possesso;
– iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento in quiescenza;
– idoneità psico-fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso;
laurea triennale o diploma di laurea magistrale o equipollente (vecchio ordinamento) in discipline attinenti al posto messo a concorso;
– conoscenza di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, spagnolo;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti locali;
– la non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
– non essere stato dispensato, destituito o decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero licenziato a seguito di procedimento disciplinare da una pubblica amministrazione;
– essere in regola con gli obblighi di leva per i concorrenti di sesso maschile;
– eventuali servizi prestati presso pubbliche amministrazioni, anche a tempo determinato, specificando la durata degli stessi e presso quale amministrazione nonché le cause di risoluzione di eventuali precedenti rapporti di impiego presso le stesse;
– il possesso di eventuali titoli che diano diritto a riserve di posti o precedenza o preferenza;
– aver ricevuto l’informativa sul trattamento e utilizzo dei dati personali di cui al D. Lgs. 196/2003 inserita all’interno del bando di concorso;
– impegno a far conoscere eventuali successive variazioni di indirizzo.

SELEZIONE

I candidati al concorso IPAB Roma Capitale dovranno superare un iter di selezione che consisterà nella valutazione dei titoli di studio e di servizio ed in tre prove d’esame. La prima prova scritta sarà un test di quesiti a risposta aperta, che riguarderanno le seguenti materie:
– legislazione e deontologia professionale del Pubblico Impiego;
– ordinamento delle IPAB;
– normativa in materia di trasparenza dell’attività amministrativa e diritto di accesso agli atti amministrativi;
– diritto amministrativo;
– il rapporto di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento ai diritti e doveri del dipendente pubblico;
– tutela dei dati personali;
– normativa inerente i contratti pubblici ed il codice degli Appalti.

La seconda prova scritta riguarderà l’analisi e la predisposizione di un atto o di un elaborato direttamente attinente al posto messo a concorso, con particolare riguardo agli argomenti trattati nel test precedente. Infine, la prova orale che consisterà in un colloquio sulle materie oggetto del programma d’esame e sull’accertamento della conoscenza di una lingua a scelta tra inglese, francese e spagnolo. Inoltre, nel corso del colloquio è previsto l’accertamento dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Windows, Word, Excel, Internet).

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso deve pervenire entro le 12:00 del 28 Settembre 2015 mediante la presentazione dell’apposito MODULO (Doc 25 Kb) all’IRAS Roma Capitale – Via M. Caetani, 9 – 00186 – Roma (RM) secondo una delle modalità di seguito riportate:
– presentazione presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente, dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 15:00;
– invio tramite la casella di Posta Elettronica Certificata del candidato all’indirizzo mail: [email protected]

Alla domanda è necessario allegare i seguenti documenti:
– fotocopia, non autenticata, di un valido documento di riconoscimento debitamente sottoscritta in originale;
– titoli posseduti dal candidato;
– altri documenti che il concorrente ritenga utile presentare nel suo interesse;
– un elenco indicante tutti i documenti allegati alla domanda.

Ogni altro dettaglio è precisato nel testo integrale del bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 66 del 28-8-2015.

BANDO

A coloro che vogliono candidarsi al concorso per laureati indetto dall’IPAB Roma Capitale consigliamo di leggere il BANDO completo (Pdf 366 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments