Ispettorato Lavoro: 1900 assunzioni e nuovi concorsi 2020 – 2021

ispettorato nazionale del lavoro

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha approvato un nuovo piano assunzionale per il prossimo triennio.

Sono circa 1900 le nuove risorse che saranno assunte dall’ente da qui al 2021. Il reclutamento del personale sarà portato a termine anche tramite concorsi pubblici.

Ecco cosa sapere sulle assunzioni Ispettorato del Lavoro in programma e sui bandi di concorso in arrivo.

ISPETTORATO LAVORO ASSUNZIONI 2019-2021

La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Sole 24 Ore, attraverso un recente articolo dedicato al piano assunzioni Ispettorato Lavoro 2019-2021. Si tratta di un programma di inserimenti che porterà un forte rinnovamento del personale impiegato presso l’ente. Nei prossimi 3 anni, infatti, sono numerosi i dipendenti che andranno in pensione, pertanto sarà necessario sostituirli. I nuovi assunti serviranno, in buona parte, proprio a garantire il turn over del personale, anche se in parte porteranno anche ad un incremento dell’organico, che attualmente è composto da 6.258 unità.

Nello specifico sono ben 1.898 i posti di lavoro nell’Ispettorato Nazionale del Lavoro da coprire entro il triennio. E’ quanto previsto dal Piano triennale della formazione 2019-2021 pubblicato sul portale web istituzionale dell’INL, adottato con decreto direttoriale n. 37 del 28 giugno 2019. La campagna di reclutamento è stata elaborata anche in base a quanto stabilito dall’art.1, comma 445, della legge 30 dicembre 2018, n.145 (Legge Bilancio 2019), che autorizza l’Ispettorato del Lavoro ad assumere un contingente di personale prevalentemente ispettivo, nel triennio 2019 2021.

Questa dotazione organica, che è stata poi ridefinita dal decreto legge 28 gennaio 2019, n.4, è stata definita in 851 unità. A queste vanno aggiunti, poi, 20 Dirigenti da assumere mediante scorrimento di graduatorie di pubblici concorsi approvate da altre amministrazioni, 150 ispettori del lavoro autorizzati extra fabbisogno 2018 e 897 risorse a copertura del turn over per gli anni 2017-2020. Per reclutare i lavoratori da assumere saranno banditi anche nuovi concorsi Ispettorato Lavoro.

FIGURE RICHIESTE

Il programma di recruiting per la copertura dei posti di lavoro INL è così articolato:

ASSUNZIONI 2019

– n. 283 unità, di cui

  • n. 154 ispettori del lavoro;
  • n. 129 funzionari;
  • n. 150 ispettori del lavoro autorizzati extra fabbisogno 2018.

ASSUNZIONI 2020

– n. 257 unità, di cui

  • n. 111 ispettori ordinari;
  • n. 60 tecnici;
  • n. 50 funzionari;
  • n. 10 informatici;
  • n. 26 funzionari tramite riserva ex art.22, c.15 D. Lgs. 75/2017.

ASSUNZIONI 2021

– n. 311 unità, di cui


  • n. 185 ispettori del lavoro;
  • n. 40 ispettori tecnici;
  • n. 76 funzionari;
  • n. 10 informatici.

A questi si aggiungono, poi, i 20 Dirigenti e le 897 unità di personale per il turnover.

L’ISPETTORATO DEL LAVORO

Vi ricordiamo che l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) è un’agenzia del governo italiano, istituita in base al decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 149, che si occupa della tutela e della sicurezza sul lavoro. Ha sede principale a Roma e svolge le attività ispettive esercitate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dall’INPS e dall’INAIL. L’Ispettorato Nazionale del Lavoro esercita e coordina sul territorio nazionale attività di vigilanza su lavoro, contribuzione, assicurazione obbligatoria e di legislazione sociale, e tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Ispettorato del Lavoro devono attendere l’uscita dei bandi ufficiali di selezione, in cui saranno indicati i profili richiesti, i requisiti necessari e le modalità e i tempi per candidarsi e per le selezioni. Gli avvisi saranno pubblicati anche attraverso la pagina web Ispettorato Lavoro “Concorsi”, che vi suggeriamo di monitorare per restare aggiornati sulle posizioni aperte.

Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del PIANO TRIENNALE DELLA FORMAZIONE INL (Pdf 1,45Mb) per il 2019-2021.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *