ISPRA: concorso per 13 funzionari, amministrazione e comunicazione

segreteria, amministrazione

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) di Roma (Lazio) ha indetto un concorso per funzionari di amministrazione.

La selezione è rivolta a laureati ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 13 Funzionari di Amministrazione – V livello del CCNL Istruzione e Ricerca.

Sarà possibile presentare le domande di partecipazione fino al giorno 18 Febbraio 2021. Ecco i bandi e tutte le informazioni utili.

CONCORSO FUNZIONARI AMMINISTRAZIONE ISPRA

L’ISPRA ha infatti pubblicato un bando per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di Funzionari di Amministrazione così suddivisi:

  • n.3 Esperti in comunicazione;
  • n.10 Esperti in gestione economica del personale e contabilità.

Ulteriori informazioni sul concorso e sulle riserve sono indicate nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

REQUISITI GENERALI

Possono partecipare al concorso per funzionari di amministrazione ISPRA i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni diciotto;
  • specifico Diploma di Laurea (DL), in relazione al profilo indicato nel bando, sotto allegato;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica al servizio continuativo ed incondizionato;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • assenza destituzione, dispensa da precedente impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati licenziati in applicazione delle normative sanzionatorie di cui ai relativi Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e di non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande sia superiore di oltre 5 volte il numero dei posti messi a concorso per ciascun profilo, l’ammissione alle prove concorsuali può essere preceduta da una prova preselettiva

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura del bando.

ISPRA

Istituito nel 2008, l’ISPRA è sottoposto alla vigilanza del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ed ha funzione di supporto allo stesso.

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) è ente pubblico di ricerca, dotato di personalità giuridica di diritto pubblico, autonomia tecnica, scientifica, organizzativa, finanziaria, gestionale, amministrativa, patrimoniale e contabile.

DOMANDA DI AMMISSIONE

I candidati interessati al concorso per funzionari di amministrazione ISPRA dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro le ore 16,00 del 18 Febbraio 2021.

Alle domande online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– documento di identità in corso di validità di cui dovranno altresì indicarsi il numero identificativo e l’autorità che lo ha rilasciato;
– curriculum vitae;
– titoli per la valutazione (studi compiuti, titoli conseguiti, servizi prestati, funzioni svolte, incarichi ricoperti, attività scientifica, tecnica, professionale, didattica, pubblicazioni, rapporti tecnici, monografie, libri, brevetti, ecc..) inerenti lo specifico settore tecnologico e di ricerca.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso ISPRA per funzionari di amministrazione sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 6.256 Kb), pubblicato sulla GU n.5 del 19-01-2021.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e in seguito anche sul sito dell’Istituto nella sezione ‘Bandi di concorso > Bandi di concorso aperti’.

Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter. Inoltre per conoscere altri concorsi per laureati in corso è possibile visitare la nostra sezione dedicata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments