Istituto Carlo Besta Milano: concorso per Amministrativi

contabilita, amministrazione

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

L’Istituto Carlo Besta di Milano ha indetto un concorso per l’assunzione di 2 Collaboratori Amministrativo Professionali – Cat. D.

Le risorse saranno assegnate all’UOC Economico Finanziaria e controllo di gestione. 

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 30 Agosto 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al bando dell’Istituto Carlo Besta i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– incondizionata idoneità fisica all’impiego e alla mansione specifica;
– godimento dei diritti politici;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico oppure licenziati per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non aver subito condanne penali relative a reati contro la Pubblica Amministrazione, in tal caso, l’Azienda procederà alla valutazione di tali condanne.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea Specialistica in Economia e Commercio o Giurisprudenza o Scienze Politiche o titoli di studio dichiarati equipollenti;
– laurea magistrale in Economia e Commercio o Giurisprudenza o Scienze Politiche o titoli di studio dichiarati equipollenti;
– diploma di laurea (DL) in Economia e Commercio o Giurisprudenza o Scienze Politiche conseguito con il vecchio ordinamento universitario o titoli di studio dichiarati equipollenti;
– laurea triennale (L) in Economia e Commercio o Giurisprudenza o Scienze Politiche o titoli di studio dichiarati equipollenti dalla normativa.

Si segnala la riserva nella misura del 30% dei posti a concorso a favore dei volontari delle FF.AA. e di 1 posto in favore dei dipendenti inquadrati nel ruolo di Assistente Amministrativo a tempo indeterminato.

SELEZIONE

La Fondazione procederà ad effettuare in caso di ricevimento di un numero di domande superiore a 100 una preselezione tra i candidati ammissibili al concorso, per riportare il numero dei candidati ammessi alla prima prova concorsuale (prova scritta) a 40.

Una volta terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame – una scritta, una pratica ed una orale – sui seguenti argomenti:
– elementi di Diritto Costituzionale;
– elementi di Diritto Amministrativo;
– elementi della normativa relativa alla disciplina del Pubblico Impiego;
– legislazione sanitaria nazionale e regionale e in particolare la legge regionale 23/2015;
– programmazione e controllo di gestione;
– contabilità economico patrimoniale;
– sistema dei bilanci bilancio preventivo, certificazioni trimestrali, bilancio d’esercizio;
– certificabilità dei bilanci;
– sistema dei controlli interni ed esterni;
– accertamento della conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco;
– elementi di informatica.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per amministrativi, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 857 Kb), dovranno pervenire al Direttore Generale Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “Carlo Besta” – Via Celoria, 11 – 20133 – Milano (MI), entro le ore 12,00 del giorno 30 agosto 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– tramite raccomandata con avviso di ricevimento; 
– a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– documenti attestanti il possesso dei requisiti specifici per l’ammissione al Concorso;
– eventuali titoli che conferiscono diritti e preferenze nella graduatoria compresi quelli di cui alle categorie protette (legge 68/1999);
– fotocopia documento personale di identità in corso di validità;
– curriculum formativo e professionale in carta semplice datato e firmato dal concorrente con l’indicazione che lo stesso ha funzione di autocertificazione;
– elenco in carta semplice dei documenti presentati, datato e firmato dal concorrente;
– ricevuta comprovante l’eseguito pagamento della tassa di concorso non rimborsabile di € 12,91.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

ISTITUTO CARLO BESTA

La Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di rilievo nazionale si configura statutariamente quale Fondazione di partecipazione. Annovera tra i Fondatori la Regione Lombardia, il Ministero della Salute e il Comune di Milano che hanno in seno al Consiglio di Amministrazione una specifica rappresentanza. Nel quadro sanitario regionale e nazionale, la Fondazione IRCCS Carlo Besta si pone quale polo di eccellenza per la ricerca e la cura delle più significative malattie neurologiche.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per amministrativi dell’Istituto Carlo Besta sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 3.577 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.60 del 31-07-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’Istituto Carlo Besta www.istituto-besta.it nella sezione “Lavora con noi > Concorsi”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments