Istituto Superiore di sanita: concorsi per Laureati in Biologia

chimica laboratorio

L’ISS Istituto Superiore di Sanità ha indetto 3 concorsi pubblici finalizzati all’assegnazione di borse di studio rivolte a Laureati in Biologia, Genetica o Biologia Molecolare.

Due borse sono finalizzate alla realizzazione di studi e ricerche di analisi microbiologiche nel campo delle nanotecnologie, da usufruirsi presso il Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate della struttura. L’altra borsa di studio prevede un impegno nell’ambito della Genetica e Biologia Molecolare presso il Servizio Biologico e per la Gestione della Sperimentazione Animale dell’ISS.

Gli interessati alle borse di studio Istituto Superiore di sanita possono inoltrare la propria candidatura fino al 4 Giugno 2015.

REQUISITI

Per la partecipazione ai concorsi per laureati dell’ISS è necessario possedere i seguenti requisiti:
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (se in possesso dei requisiti specificati nel bando);
– idoneità fisica all’attività di borsista;
– non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici.

Si precisa inoltre che i candidati devono aver conseguito i seguenti titoli di studio:

Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate
– laurea magistrale in Scienze Biologiche, classe di laurea LM06, oppure altra laurea che sia stata equiparata con decreto ministeriale pubblicato sulla G.U.R.I., conseguita presso una Università o presso un Istituto di Istruzione Universitaria Equiparato.

Servizio Biologico e per la Gestione della Sperimentazione Animale
– laurea magistrale in Genetica e Biologia Molecolare (Classe LM-6), ovvero altra laurea che equiparata, conseguita presso un Ateneo o presso un Istituto di Istruzione Universitaria Equiparato.

SELEZIONE

La procedura di selezione per entrambi i bandi si suddivide in una prima valutazione dei titoli posseduti dai candidati ed un successivo e colloquio che consisterà in una discussione sugli argomenti relativi all’attività scientifica svolta, sui titoli scientifici prodotti e sul programma di ricerca presentato.

Terminato l’iter selettivo, una Commissione esaminatrice stilerà due graduatorie, una per ciascun bando, che saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale dell’Istituto Superiore di Sanità.

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi, firmate e redatte su carta semplice secondo gli schemi in allegato a ciascun bando, dovranno pervenire entro il 4 Giugno 2015 alla sede dell’Istituto Superiore di Sanità – Viale Regina Elena, 299 – 00161 Roma secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo di cui sopra;
– tramite mail all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): [email protected]

Alle domande di ammissione i candidati dovranno allegare dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 attestanti:
– il possesso della laurea prevista necessaria per la posizione a concorso, con l’indicazione del voto di laurea, nonché la data del conseguimento della stessa;
– altri titoli culturali, professionali e accademici che l’aspirante ritenga utile presentare, concernenti l’attività di ricerca;

Inoltre:
– programma di ricerca dettagliato, firmato dal concorrente, che il candidato intende svolgere durante il periodo di fruizione della borsa;
– pubblicazioni scientifiche,
– elenco in duplice copia di tutti i titoli presentati.

Per maggiori dettagli vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 34 del 5-5-2015.

BANDO

Gli interessati alle borse di studio ISS sono invitati a scaricare e leggere con attenzione il bando relativo alla posizioni di interesse:
– Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate: BANDO (Pdf 250 Kb);
– Servizio Biologico e per la Gestione della Sperimentazione Animale: BANDO (Pdf 407 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments