Istituto Tumori Bari: borse di studio per 15 laureati

infermieri, ospedale, medicina

L’Istituto Tumori di Bari, in Puglia, mette a disposizione borse di studio per lo svolgimento di attività di ricerca per vari progetti.

L’opportunità è rivolta a candidati laureati in diverse discipline.

Per presentare la domanda c’è tempo fino al 17 Aprile 2021. Ecco i bandi e tutti i dettagli.

BORSE DI STUDIO ISTITUTO TUMORI DI BARI

L’Istituto dei Tumori di Bari ha infatti indetto i bandi di selezione per l’assegnazione di borse di studio, rivolte a laureati in diverse discipline.

Nello specifico sono disponibili 15 borse di studio, cosi suddivise:

  • n. 1 Borsa di studio con livello di qualificazione B2, per lo svolgimento delle attività previste dal “Molecular Tumor Board – MTB”, istituito con deliberazione 835/2020 — Responsabile dr. A. Paradiso.
    Titolo di studio: Laurea magistrale o triennale e master accademico di specializzazione in Scienze Biologiche/Biotecnologie o equipollenti, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 891 Kb);
  • n. 1 Borsa di studio con livello di qualificazione B2, per lo svolgimento delle attività di ricerca relative al progetto ”Studi di fattibilità perla realizzazione di piattaforme clinico scientifiche di Precision Oncology”.
    Titolo di studio: Laurea in Igiene Dentale (Professioni Sanitarie Tecniche), conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 911 Kb);
  • n. 2 Borse di studio con livello di qualificazione A2, per lo svolgimento delle attività di supporto tecnico logistico alla ricerca presso il Dipartimento della Gestione del progetto “Dalle nuove tecnologie alla innovazione gestionale: informatizzazione dell’intero ciclo di vita delle apparecchiature per la ricerca”.
    Titolo di studio: Laurea di secondo livello in Ingegneria o Economia e Commercio o Giurisprudenza o Scienze Politiche.
    BANDO (Pdf 676 Kb);
  • n.1 Borsa di Studio con livello di qualificazione B2, utile all’acquisizione di personale finalizzato alla realizzazione del Progetto “Tecnopolo per la Medicina di Precisione”.
    Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Biologiche o lauree equipollenti o equiparate, oppure Laurea Triennale e Master accademico di specializzazione in Scienze Biologiche o lauree equipollenti ai sensi di legge, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 677 kb);
  • n. 2 Borse di studio con livello di qualificazione B2, finalizzato alla realizzazione del ”progetto di ricerca su cellule CAR-T per patologie ematologiche maligne e per tumori solidi”, nell’ambito della Rete Alleanza Contro il Cancro.
    Titolo di studio: Laurea magistrale oppure triennale con master accademico di specializzazione in Biologie o Biotecnologie o equipollenti, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 904 Kb);
  • n. 1 Borsa di studio di tipologia B, con livello di qualificazione B1, per lo svolgimento delle attività di ricerca presso il Laboratorio di Farmacologia Sperimentale nell’ambito del Progetto: “Sviluppo di modelli predittivi di risposta agli inibitori degli immune checkpoints”.
    Titolo di studio: Laurea Triennale in Ingegneria dell’informazione (classe L-8), conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 890 Kb);
  • n. 1 Borsa di studio con livello di qualificazione B2, per lo svolgimento delle attività di ricerca presso il Dipartimento di Oncologia Sperimentale e gestione Biobanca Istituzionale nell’ambito del progetto di Ricerca “Biobanca e Medicina Molecolare”.
    Titolo di studio: Laurea magistrale o triennale + master accademico di specializzazione in Scienze delle Professioni sanitarie e tecniche diagnostiche oppure laurea in “Tecniche di laboratorio Biomedico o lauree equipollenti ai sensi di legge, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 686 Kb);
  • n.2 Borse di Studio con livello di qualificazione B1, per lo svolgimento delle attività di ricerca nell’ambito del Progetto “Tecnopolo per la Medicina di Precisione”.
    Titolo di studio: Laurea Triennale in Biologia, Biotecnologie, Ingegneria o lauree equipollenti ai sensi di legge, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 893 Kb);
  • n.1 Borsa di Studio con livello di qualificazione B2, per lo svolgimento delle attività di
    ricerca nell’ambito del Progetto “Tecnopolo per la Medicina di Precisione’.
    Titolo di studio: Laurea Magistrale in Biologia, Biotecnologie, Ingegneria o lauree equipollenti o lauree equipollenti o Laurea Triennale con Master accademico di specializzazione in una delle seguenti discipline: Biologia, Biotecnologie, Ingegneria o lauree equipollenti ai sensi di legge, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 898 Kb);
  • n.1 Borsa di studio con livello di qualificazione B4, per lo svolgimento delle attività di ricerca del progetto 5 per mille anno 2018 dal titolo: ”Integrazione della Digital Pathology nel Work Flow dell’Anatomia Patologica e della Biobanca”.
    Titolo di studio: Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, conseguita da non più di 10 anni, con specializzazione in Anatomia patologica.
    BANDO (Pdf 912 Kb);
  • n.1 Borsa di Studio con livello di qualificazione B1, per lo svolgimento delle attività di ricerca presso la U.O. di Ematologia, nell’ambito del Progetto “Analisi multimediale del microambiente nel linfoma di Hodgkin: un nuovo modello di predizione in immuno-oncologia”. Titolo di studio: Laurea Magistrale o Triennale in Matematica o lauree equipollenti ai sensi di legge, conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 672 Kb);
  • n.1 Borsa di Studio di tipologia B, con livello di qualificazione B1, per lo svolgimento di attività nell’ambito del Progetto ”Studi di fattibilità per la realizzazione di piattaforme clinico scientifiche di Precision Oncology’.
    Titolo di studio: Laurea Triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico, (Classe L/SNT3 Professioni Sanitarie Tecniche) conseguita da non più di 5 anni.
    BANDO (Pdf 861 Kb).

Tutti gli ulteriori dettagli relativi allo svolgimento degli incarichi previsti dalle borse di studio sono disponibili scaricando i bandi di selezione.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi all’assegnazione delle borse di studio istituite dall’Istituto Tumori di Bari i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana salvo le eccezioni previste dai bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • regolare posizione nei confronti degli obblighi di leva militare;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego pubblico.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà tramite la valutazione dei titoli ed un colloquio orale.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione alle selezioni per l’assegnazione delle borse di studio dell’Istituto Tumori di Bari devono essere compilate secondo l’apposito modello allegato a ciascun bando, e presentate entro il 17 Aprile 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Direttore Generale dell’istituto Tumori ”Giovanni Paolo ll” — Viale Orazio Flacco 65 – 70124 Bari;
  • tramite PEC all’indirizzo: [email protected]

Alle domande i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:


  • curriculum professionale, in formato europeo, datato e sottoscritto;
  • titoli di studio conseguiti;
  • documentazione riguardante l’attività lavorativa e scientifica svolta (pubblicazioni edite a stampa, borse di studio, collaborazioni, ulteriori servizi);
  • ogni altra documentazione utile in relazione al tipo di selezione;
  • fotocopia di un documento di identità;
  • elenco dei documenti e dei titoli presentati.

ISTITUTO TUMORI DI BARI

L’Istituto Tumori di Bari è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), trae origine dal Centro Tumori, gestito dal Consorzio Provinciale per la lotta contro i tumori istituito con Decreto Prefettizio del 19 gennaio 1933.

L’Istituto persegue gli obiettivi di ricerca stabiliti nei piani e programmi nazionali e regionali e gli obiettivi di assistenza previsti dal Piano Sanitario Nazionale e dalla programmazione sanitaria regionale.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni relative alle graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’Istituto Tumori di Bari alla sezione ‘Albo Pretorio > Concorsi’.

Per restare sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter e consultate la nostra pagina dedicata alle borse di studio per scoprire tutte le opportunità attive.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments