Istituto Vigilanza Assicurazioni: concorso per 10 esperti, vari settori

Economia S

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) ha indetto un concorso per l’assunzione di esperti in vari ambiti, a Roma (Lazio).

La selezione, infatti, è rivolta a laureati e prevede la copertura di complessivi 10 posti di lavoro a tempo indeterminato – livello retributivo 1.

Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino al 4 Ottobre 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per partecipare.

CONCORSO ESPERTI ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha pubblicato, quindi, due procedure di concorso per assumere a tempo indeterminato nuove risorse nell’area professionale/manageriale, profilo di esperto, nei seguenti settori:

  • n. 6 posti con orientamento nelle discipline economico-aziendali;
  • n. 4 posti con orientamento nelle discipline statistico-attuariali e/o matematico-finanziarie.

Si segnala che è consentita la partecipazione a uno solo dei concorsi.

REQUISITI GENERALI

Possono partecipare al concorso per esperti dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni i candidati che possiedono i seguenti requisiti generali:

  • età non inferiore ai 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o per altri reati dolosi che rendano oggettivamente incompatibile l’assunzione del candidato;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica.

REQUISITI SPECIFICI

Si richiede, inoltre, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio e requisiti specifici:

  • laurea magistrale o specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110, o votazione equivalente, in una delle seguenti classi:
    – scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S);
    – scienze dell’economia (LM-56 o 64/S);
    – finanza (LM-16 o 19/S);
    – fisica (LM-17 o 20/S);
    – matematica (LM-40 o 45/S);
    – scienze statistiche (LM-82);
    – scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83);
    – statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S);
    – ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S);
  • altra laurea equiparata ad uno dei suddetti titoli, ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009;
  • diploma di laurea di «vecchio ordinamento», conseguito con un punteggio di almeno 105/110, o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline:
    – economia e commercio;
    – statistica;
    – economia bancaria, finanziaria e assicurativa;
    – economia assicurativa e previdenziale;
    – scienze statistiche ed attuariali;
    – scienze statistiche ed economiche;
    – economia e finanza;
    – fisica;
    – matematica;
    – ingegneria gestionale;
    – altra laurea equiparata o equipollente per legge.

Infine si specifica che, nonostante la sede di lavoro sia Roma, potrebbe essere necessaria la permanenza anche per periodi prolungati presso le sedi dei soggetti vigilati. Per tale motivo sono richieste:

  • predisposizione al lavoro in team;
  • capacità di adattamento a diversi contesti;
  • disponibilità a spostamenti su tutto il territorio nazionale e all’estero.

PROCEDURA DI SELEZIONE

Nel caso in cui pervenga un numero di domande di partecipazione superiore alle 600 unità per la selezione di esperti nelle discipline economico-aziendali e superiore alle 400 unità per la selezione di esperti nelle discipline statistico-attuariali e/o matematico-finanziarie, l’IVASS procederà a una preselezione per titoli.

La procedura selettiva si svolgerà a Roma e sarà articolata, per entrambe le figure di esperti, in due prove d’esame:

  • una prova scritta, che consisterà nello svolgimento di quattro quesiti in forma sintetica e di un elaborato in lingua inglese su temi di attualità sociale e/o economica;
  • una prova orale, che consisterà in un colloquio sulle materie specificate nei programmi di esame allegati al bando, nonché in una conversazione in lingua inglese. Possono essere oggetto di colloquio l’argomento della tesi di laurea e le eventuali esperienze professionali maturate.

Per conoscere il programma d’esame specifico per ciascun profilo professionale, si invita alla consultazione del bando, disponibile a fine articolo.

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) ha sede a Palazzo Volpi, in via del Quirinale 21, a Roma, accanto al Palazzo del Quirinale. È un ente dotato di personalità giuridica di diritto pubblico che opera per garantire l’adeguata protezione degli assicurati e degli aventi diritto alle prestazioni assicurative. L’Istituto persegue inoltre la stabilità del sistema e dei mercati finanziari.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni dovrà essere presentata entro le ore 16.00 del 4 Ottobre 2021 esclusivamente con procedura telematica a questa pagina, dove cliccare sulla selezione di proprio interesse.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla lettura del bando di seguito scaricabile.

BANDO

Gli interessati al concorso per esperti dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni sono quindi invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 189 Kb), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 68 del 27-08-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

I risultati conseguiti dai candidati nella preselezione, con l’indicazione dell’eventuale ammissione alla prova scritta, vengono resi disponibili sul sito internet dell’IVASS. Sul medesimo sito saranno pubblicati i risultati della prova scritta, con l’indicazione dell’eventuale ammissione alla prova orale e gli esiti della stessa.

Il calendario e il luogo di svolgimento della prova scritta saranno resi noti tramite pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» di un
martedì o venerdì dei mesi di Ottobre o Novembre 2021. Tutte le suddette informazioni, nonché gli avvisi circa le modalità di svolgimento della prova scritta, sono disponibili sul sito internet dell’IVASS. Qui saranno pubblicate anche le graduatorie finali dei vincitori.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e per scoprire anche gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia, visitate la nostra pagina. Vi invitiamo, infine, a rimanere informati iscrivendovi alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments