IZS Venezie di Legnaro: concorso per Assistente Tecnico

Chimici Laboratori S

IZS – Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie di Legnaro, in provincia di Padova, ha indetto un concorso per il profilo di Assistente Tecnico.

Il bando è finalizzato alla formazione di 3 graduatorie per l’assunzione a tempo determinato della figura professionale di Assistente Tecnico – Addetto alla Sala Necroscopica ed alla Sala Lavaggio Cat. C.

Sarà possibile inoltrare le candidature al bando fino al 7 marzo 2016.

SEDI DI LAVORO

I candidati al concorso per assistente tecnico avranno la possibilità di scegliere, in fase di ammissione al bando, la sede di lavoro tra quelle IZS qui di seguito elencate:
– sede centrale e la SCT3 – Sezione di Adria;
– laboratori dell’Area Est SCT2 – Belluno, San Donà di Piave e Treviso e SCT4 – Pordenone e Udine);
– laboratori dell’Area Ovest SCT1 – Verona e Vicenza e SCT5 – Trento).

REQUISITI

Al concorso IZS Venezie di Legnaro possono partecipare tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana. Saranno ammessi anche i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria;
– idoneità fisica all’impiego per la specifica mansione da svolgere;
– età non inferiore ai 18 anni;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo oppure destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni;
– non essere stati licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo oppure dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Inoltre, ai candidati si richiede il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– Previgente ordinamento: diploma di maturità professionale di Tecnico chimico-biologico; diploma di maturità scientifica ad indirizzo Chimico-Biologico o Biologico-Sanitario; diploma di maturità tecnica di Perito Chimico; diploma di maturità tecnica di Perito Agrario; diploma di maturità professionale di Agrotecnico. 
– Nuovo ordinamento: diploma di maturità professionale – Settore industria e artigianato, produzioni industriali e artigianali, articolazione industria (con formazione in ambito chimico-biologico); diploma di maturità scientifica – Opzione Scienze Applicate; diploma di maturità tecnica – settore tecnologico, indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie; diploma di maturità tecnica – settore tecnologico, indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria; diploma di maturità professionale – settore servizi, indirizzo Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale.

SELEZIONE

L’iter di selezione del bando per Assistente Tecnico prevede la valutazione dei titoli dei candidati e il superamento di una prova pratica e prova orale.

Tutti i dettagli sulle materie d’esame sono specificati nel testo integrale del bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 10 del 5-2-2016, che mettiamo a disposizione a fine pagina.

DOMANDA

Sarà possibile inoltrare le candidature al bando esclusivamente mediante procedura telematica, registrandosi entro il 7 marzo 2016 alla sezione ‘Concorsi’ presente sul sito web dell’Istituto. Nel corso della procedura di ammissione al bando i candidati potranno scegliere la sede di lavoro tra quelle precedentemente indicate esprimendo le proprie preferenze.

Successivamente il candidato dovrà inoltrare la seguente documentazione cartacea:
– documentazione comprovante i requisiti che consentono ai cittadini non italiani /europei di partecipare alla presente selezione;
– documentazione che attesta l’equivalenza ai titoli italiani del titolo di studio conseguito all’estero;
– copia delle pubblicazioni possedute e già dichiarate nel format online unitamente a dichiarazione di loro conformità all’originale;
– richiesta cartacea del candidato con disabilità che abbia dichiarato nella domanda online di avere necessità di ausili e / o tempi aggiuntivi.

La documentazione cartacea dovrà essere presentata mediante una delle seguenti modalità:
– consegna diretta durante l’orario di apertura dell’Ufficio Protocollo, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e giovedì pomeriggio dalle 14:00 alle 15:30;
– spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– invio tramite l’utilizzo della propria casella di posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente al seguente indirizzo: [email protected]

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

A tutti gli interessati al concorso per Assistente Tecnico IZS Venezie di Legnaro consigliamo di leggere la versione integrale del BANDO prima di inoltrare la candidatura.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments