Just Eat Lavora con noi: posizioni aperte in Italia

just eat food delivery

Just Eat Lavora con noi: selezioni in corso per assunzioni in Italia.

Al momento, ad esempio, il noto servizio di prenotazione online di pasti a domicilio offre interessanti opportunità di lavoro in Lombardia e in altre sedi. Inoltre, cerca costantemente Addetti alle consegne sul territorio nazionale.

Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte e vi diamo informazioni utili su come candidarsi per lavorare in Just Eat.

L’AZIENDA

Just Eat è un Gruppo fondato, nel 2001, in Danimarca, proprietario dell’omonimo servizio online di intermediazione tra ristoranti take away, che effettuano consegne a domicilio, e clienti. Come funziona? In pratica ciascun cliente, inserendo il proprio indirizzo, può cercare i locali affiliati al servizio nella propria zona. Quindi può ordinare e pagare tramite web i pasti, per riceverli comodamente a casa propria o dove desidera.

La società, che oggi ha il proprio headquarter a Londra, è presente in 13 Paesi, dall’Europa al Canada e all’India, anche in Italia, dove opera dal 2011. Attualmente conta più di 112mila ristoranti partner e oltre 3000 collaboratori a livello globale.

JUST EAT OFFERTE DI LAVORO

Just Eat è alla ricerca di personale nel nostro Paese e seleziona varie figure in vista di assunzioni. Sono disponibili posti di lavoro in Emilia Romagna, Liguria e Lombardia, presso la sede di Milano, rivolti anche a giovani senza esperienza. Inoltre, durante l’anno, l’azienda cerca anche Rider, ossia Fattorini incaricati di effettuare le consegne di pasti a domicilio.

Gli interessati alle opportunità di lavoro in Just Eat possono valutare le ricerche in corso al momento, segnalate sul portale web Just Eat Lavora con noi. Ecco un breve excursus delle figure ricercate in questo periodo.

LAVORO PER RIDER JUST EAT

Il lavoro di Rider Just Eat è un’attività indipendente e flessibile, da gestire in totale autonomia. Per iniziare basta registrarsi sul portale web dedicato agli Addetti alle Consegne e scaricare l’app di Just Eat per i Rider, per scegliere quando consegnare in base alla propria disponibilità e selezionare gli orari di consegna preferiti. Una volta completato l’iter di registrazione e caricati i documenti richiesti è possibile l’attività di consegna in qualsiasi momento.

Requisiti
Per diventare Rider Just Eat occorre possedere uno smartphone con un piano dati attivo e un mezzo proprio per effettuare le consegne. Occorre inoltre disporre di uno zaino per consegnare il cibo a domicilio e di una borsa termica.

Condizioni di lavoro
Gli Addetti alle consegne Just Eat sono lavoratori indipendenti e decidono autonomamente come gestire l’attività e quando effettuare le consegne, in base alla propria disponibilità. Il pagamento è settimanale, con accredito diretto sul conto corrente del Rider. Le possibilità di guadagno dipendono dal numero di consegne effettuate e dalla distanza percorsa per effettuarle.


ALTRE POSIZIONI APERTE

Just Eat seleziona inoltre i seguenti profili per la città di Milano:

  • City Operations Manager;
  • Corporate Communications & PR Manager Italy;
  • Driver Coordinator;
  • Expansion Operations Specialist;
  • Facilities Manager;
  • Head of Sales (Logistics);
  • HR Administration Support;
  • Inside Sales – Commercial Growth;
  • Junior Business Planner;
  • Junior Courier HR Administration Specialist;
  • Junior Courier Recruitment Specialist;
  • Senior Business Analyst for Country Managing Director Italy;
  • Senior Driver Coordinator.

JUST EAT LAVORA CON NOI

Il Gruppo utilizza, tra i principali canali di recruiting del personale, la sezione web Just Eat Lavoro del portale www.justeat.it. Dalla stessa è possibile accedere alla pagina riservata alle posizioni aperte. Attraverso la piattaforma, i candidati interessati a lavorare in Just Eat possono prendere visione delle ricerche in corso e rispondere online agli annunci di interesse, inviando il curriculum vitae.

CONTRATTO DI LAVORO, RETRIBUZIONE E AGEVOLAZIONI PER I DIPENDENTI

A partire da marzo 2021 Just Eat introdurrà contratti di lavoro subordinato con il modello Scoober.
Cosa prevede il contratto Scoober? L’inquadramento dei rider come lavoratori dipendenti, con contratti di lavoro full time (40 ore settimanali), part-time (variabile in base alla città e ai volumi di ordini previsti) e a chiamata.
La retribuzione prevede invece un compenso orario del valore medio di circa 9 Euro, a cui si aggiungerà un ulteriore sistema di bonus legato al numero di consegne. Il nuovo contratto attiverà inoltre i seguenti benefit per i dipendenti:

  • indennità per l’utilizzo del proprio mezzo per le consegne (auto, ciclomotore o bicicletta);
  • assicurazione di responsabilità civile verso terzi e l’assicurazione sulla vita;
  • indennità integrative per lavoro notturno, festività e lavoro straordinario;
    ferie, malattia, maternità/paternità;
  • dotazioni di sicurezza fornite gratuitamente da Just Eat (casco, indumenti ad alta visibilità e indumenti antipioggia e zaino per il trasporto del cibo) oltre agli strumenti per la pulizia dell’attrezzatura come spray, igienizzanti e mascherine;
  • formazione relativa all’azienda e all’utilizzo dell’app Scoober;
  • formazione specifica sui temi della salute e della sicurezza per il trasporto degli alimenti e sicurezza stradale.

Inoltre, in diverse città – tra cui Milano, Roma, Torino, Bologna e Napoli – apriranno degli hub, centri logistici e di incontro per i rider, dove potranno ritirare e utilizzare mezzi totalmente sostenibili di Just Eat, come scooter elettrici e e-bike.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Just Eat e alle opportunità di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni del Gruppo, Just Eat “Lavora con noi”, e seguendo le indicazioni per l’invio del cv. Per candidarsi come Rider occorre compilare il form online presente in questa pagina.

Per restare informati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments