LAV Lega Anti Vivisezione cerca receptionist – centralinista


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

LAV Lega Anti Vivisezione Onlus, principale associazione antivivisezionista e animalista in Italia e una delle più importanti in Europa, ha avviato una selezione di personale per la figura professionale di receptionist centralinista.

La LAV ha per fine l’abolizione della vivisezione, la protezione degli animali, l’ affermazione dei loro diritti, la difesa della biodiversità e dell’ambiente, la lotta alla zoomafia e opera per promuovere il riconoscimento e il rispetto dei diritti degli animali. Le persone che lavorano per la Lega Anti Vivisezione Onlus condividono i suoi valori e la sua mission. Di seguito vi presentiamo i requisiti richiesti per partecipare alla selezione di un/una receptionist centralinista e le modalità per candidarsi. La sede di lavoro è Roma.

RECEPTIONIST – CENTRALINISTA
Descrizione:
LAV Lega Anti Vivisezione Onlus cerca una figura professionale che ricopra il ruolo di receptionist / centralinista. Per questo incarico sono richieste le seguenti caratteristiche:
– facilità di comunicazione e forte attitudine alle relazioni interpersonali;
– capacità di ascoltare;
– cortesia, pazienza e diplomazia;
– capacità di lavorare in team;
– buona conoscenza dell’inglese;
– ottima padronanza nell’utilizzo del personal computer e dei principali applicativi ad uso ufficio (Office);
– pregressa esperienza in analoga posizione.
Costituirà titolo preferenziale:
– Essere soci LAV;
– Condividere la nostra mission associativa
– Aver fatto una scelta di vita consapovole: essere vegetariani o vegani.
La sede di lavoro è la sede nazionale LAV di Roma.

COME CANDIDARSI
Per candidarsi a questa offerta di lavoro è necessario inviare il proprio curriculum vitae e lettera di presentazione a Antonella Buceti, responsabile Segreteria Generale LAV, e-mail: [email protected]




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments