Lavorare da casa, part-time a domicilio, telelavoro, tante idee e soluzioni

Sono molte le persone in Italia che vorrebbero lavorare da casa, che cercano opportunità di impiego part-time oppure attività da svolgere in telelavoro. Non vi stiamo parlando solo di disoccupati che non riescono a trovare altre soluzioni di impiego ma anche di giovani studenti che vorrebbero dedicare parte della loro giornata ad un’attività lavorativa per acquisire una maggiore autonomia economica, di persone che, avendo un’età avanza, non vedono possibilità di reinserimento nel mondo del lavoro e soprattutto di donne che non riescono a conciliare lavoro e famiglia. Esistono tante buone soluzioni per soddisfare le esigenze di queste persone che spesso non vengono esplorate, ma esistono anche cattive soluzioni, quelle che noi definiamo così perché non sono altro che truffe lavorative.

LE BUONE SOLUZIONI
Per fortuna esistono delle buone soluzioni, a volte si tratta di attività temporanee, di lavoretti extra, altre volte di interessanti opportunità che permettono di guadagnare buoni stipendi ma nello stesso tempo consentono di poter decidere in autonomia quando e quanto tempo impiegare. Noi vi proponiamo alcune alternative che potete valutare e scegliere in base alle vostre attitudini personali e ai vostri interessi.

Operatore telefonico
Esistono società che offrono l’opportunità di svolgere dal proprio domicilio l’attività di operatore telefonico. Nella maggior parte dei casi prima di iniziare il lavoro è necessario seguire un corso di formazione presso l’azienda che fornirà tutte le informazioni e gli strumenti necessari per tele-lavorare dal proprio domicilio. Spesso il lavoro consiste nel rispondere alle telefonate dei clienti dell’azienda per cui lavora e fornire una consulenza sul prodotto aziendale.

Telelavoro nella fotografia
Un fotografo, ma anche un amante della fotografia non professionista, che possiede un buon archivio fotografico, può collaborare con siti web che vendono fotografie rendendo disponibili le proprie foto in cambio di un compenso. Generalmente si guadagna una percentuale del prezzo al quale vengono vendute le foto. Per saperne di più, leggete il nostro articolo sulle opportunità di lavoro per fotografi e designers.

Nidi in famiglia, tagesmutter, casa nido
Chi ama i bambini, dopo aver seguito dei corsi professionali istituiti dai Comuni, può accudire presso la propria abitazione bambini da 0 a 6 anni; ad esempio una mamma può decidere di occuparsi oltre che dei propri figli, anche di altri piccoli, ottenendo un compenso per questa attività. L’orario è flessibile in quanto concordato tra la mamma che affida il bambino e chi lo accudisce ed il costo contenuto rispetto ad un asilo tradizionale. La normativa per creare case nido varia da Comune a Comune, ma in genere è necessario disporre di una stanza dedicata ai bambini con 4 mq di spazio per ciascuno e, al massimo, si possono ospitare 5 bambini.

Data entry o archivista
L’attività di data entry si adatta molto bene al lavoro a domicilio. Il data entry deve generalmente inserire dei dati in un apposito spazio per contenere informazioni (es. indirizzi, fatture, prenotazioni, annunci ecc.), gli strumenti indispensabili sono un computer e una connessione ad internet. Spesso si tratta di caricare dati all’interno di un cd-rom o di un sito web, dati cartacei di società che vogliono trasporre i documenti dal formato cartaceo al formato digitale. Le aziende di solito richiedono velocità e precisione e talvolta forniscono ai lavoratori dei pacchetti software specifici per poter svolgere l’attività.

Promozione e vendita di prodotti
Il lavoro consiste nel vendere dei prodotti di vario genere (prodotti per la cura della persona, della casa, profumi ecc.), spesso tramite catalogo, per conto di aziende di produzione e distribuzione. Il guadagno è legato alla provvigione ed è funzionale al volume di vendite. Esempi di aziende che offrono opportunità simili di lavoro sono Avon e Yves rocher. Se volete avere maggiori informazioni, vi consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato ad Avon.

Correttore di bozze
Il correttore di bozze è una professione che consiste nel leggere con attenzione le bozze di un testo destinato alla stampa per trovare e correggere eventuali errori di battitura, punteggiatura e impaginazione. Di solito sono le Case Editrici ad avvalersi di questa figura. Il correttore di bozze può essere un professionista free lance che lavora dal proprio domicilio. Generalmente sono richieste ottime conoscenze della lingua italiana e una laurea umanistica.

Amministratore di condominio
L’attività può essere svolta da chiunque, non esiste un albo o un elenco nel quale possano o debbano iscriversi le persone che vogliano svolgere l’attività di amministratore di condominio. Tuttavia, è indispensabile avere un minimo di competenze in materia fiscale, legale ed economica, ma nessuna qualifica. Prima di iniziare l’attività è quindi utile frequentare corsi di formazione organizzati da enti competenti (es. ANACI – Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari o ALAC Associazione Liberi amministratori Condominiali).

Personal shopper
Il personal shopper, dietro compenso, aiuta altre persone ad effettuare acquisti. Di solito è esperto di moda e tendenze, conosce molti negozi ed è in grado di selezionarli e valutarli in funzione delle richieste dei clienti. Il lavoro in questo caso non si svolge a domicilio ma è sicuramente molto flessibile in termini di tempo. Per saperne di più, leggi il nostro articolo sulla professione di Personal Shopper.

Traduttori
Chi conosce molto bene una o più lingue straniere può svolgere lavori di traduzione per aziende che ne fanno richiesta, direttamente da casa. L’attività viene svolta su commissione, e può essere prestata a tempo pieno o parziale, spesso le aziende fanno ricorso a forme di telelavoro. Se siete interessati a questo tipo di lavoro vi consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato ai lavori di traduzione, dove troverete interessanti opportunità.

Web surfer
Il lavoro consiste ad esempio nel raccogliere dati, cercare informazioni o dare recensioni per conto di società che di solito effettuano ricerche di marketing. Spesso sono i più noti motori di ricerca o portali web che usufruiscono di queste figure professionali per effettuare analisi di vario genere. Per svolgere questa attività basta essere un ottimo navigatore e conoscere il funzionamento dei database per poter raccogliere informazioni. Per saperne di più ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulla professione del web surfer.

Telesegretaria
La telesegretaria o il telesegretario svolge attività di segretariato da casa per imprenditori, manager o per libero professionisti. Le mansioni svolte sono le più comuni: centralino telefonico, gestione agenda e appuntamenti, utilizzo della posta elettronica, prenotazione di viaggi ecc. Esistono molte aziende che offrono questo tipo di servizi a liberi professionisti e cercano telesegretarie. Se siete in cerca di opportunità simili, leggete il nostro articolo sulle offerte di lavoro di Secretel.

Ripetizioni scolastiche per ragazzi
Chi possiede una buona formazione scolastica o la conoscenza approfondita di alcune materie di studio, può offrire ripetizioni a giovani alunni con difficoltà e lacune scolastiche. Si tratta di un lavoro da svolgere tranquillamente presso la propria abitazione, particolarmente adatto a giovani studenti universitari.

Web writer, web editor, blogger
Si tratta di professioni legate al web, il lavoro consiste nell’elaborazione di contenuti dedicati a siti web. E’ necessario saper scrivere bene e spesso avere conoscenze legate ad alcune tematiche specifiche trattate dal sito in questione. Se sei in cerca di offerte di telelavoro in questo ambito, ti consigliamo di leggere il nostro articolo su HTML.it che presenta interessanti opportunità.

Professioni per esperti in informatica
Esistono molte attività che possono essere svolte al di fuori dell’azienda sotto forma di telelavoro o con collaborazioni professionali legate al mondo dell’informatica per le quali è però necessario avere conoscenze e competenze specifiche. Ad esempio: web developer (programmatore), web master (responsabile tecnico di siti web), web designer (si occupa della grafica di siti web), tecnico hardware (esperto di hardware), SEO (ottimizza i siti web), Security manager (è responsabile della sicurezza informatica), database manager, packager (realizza opere multimediali) ecc. Se sei in cerca di offerte di telelavoro in questo ambito, ti consigliamo di leggere il nostro articolo su HTML.it che presenta interessanti opportunità.

LE CATTIVE SOLUZIONI
Così come esistono buone alternative, ne esistono molte altre che non lo sono. Se cercando su internet trovate offerte che promettono facili guadagni e vi chiedono investimenti iniziali, quasi sicuramente si tratta di truffe. Per questo bisogna prestare molta attenzione, non anticipare mai del denaro, (l’azienda che offre il lavoro paga chi lo svolge e non viceversa!) effettuare delle ricerche prima di rispondere agli annunci, non fornire mai i propri dati personali. Diffidate di chi vi chiede di parlarne in privato tramite e-mail, di chi non ha un sito web dove sono chiaramente indicati il nome dell’azienda, la partita iva, la sede, l’attività svolta (esistono metodi per controllare l’esistenza reale dell’impresa) e di chi non vi informa subito sull’attività.

GLI AIUTI CHE VI DIAMO
Noi non possiamo farvi un elenco delle attività da evitare perché sarebbero moltissime – spesso le aziende cambiano nome e nella maggior parte dei casi sono difficili da identificare – ma vi possiamo dare importanti indicazioni su come fare per schivare truffe legate al lavoro a domicilio o attività di e-commerce: Ticonsiglio ha creato per voi una piccola guida che vi suggeriamo di leggere. Non solo, dovete sapere che esiste una precisa normativa che regola i lavori a domicilio, stesso vale per il telelavoro da casa, oppure per i liberi professionisti (free lance) che è indispensabile consultare prima di firmare qualsiasi tipo di contratto.

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Newest
Oldest
Inline Feedbacks
View all comments