Lavori Socialmente Utili: 220 posti, Concorso a Roma

Roma

Aperto un concorso a Roma per candidati che svolgeranno lavori di pubblica utilità.

Il bando è rivolto a lavoratori percettori di trattamento straordinario di integrazione salariale, di indennità di mobilità oppure di altro trattamento di disoccupazione speciale. 

I posti disponibili sono 220 e per partecipare al bando pubblico c’è tempo fino al 14 e 15 ottobre 2015.

CONCORSO PER LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI

La Città Metropolitana di Roma Capitale ha pubblicato, infatti, un avviso di selezione per l’utilizzazione diretta in attività di pubblica utilità di lavoratori percettori di trattamento straordinario di integrazione salariale, di indennità di mobilità o di altro trattamento di disoccupazione speciale. Il concorso per svolgere lavori socialmente utili è rivolto a candidati con licenza media e gli incarichi lavorativi potranno essere espletati fino al 31 dicembre 2015, con un impegno pari a 32 ore settimanali.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per lavori socialmente utili i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di scuola media inferiore (licenza media);
– essere lavoratori sospesi in CIG a 0 ore, oppure iscritti nelle liste di mobilità e percettori della relativa indennità, oppure titolari di altro trattamento di disoccupazione speciale;
– residenza nel territorio di Roma Capitale.

ATTIVITA’

Le risorse selezionate saranno impiegate nell’ambito di misure straordinarie per prevenire gli effetti dell’insufficiente deflusso delle caditoie. In particolare si occuperanno di rimuovere il fogliame e gli elementi solidi grossolani facendo pulizia all’interno delle caditoie stradali e delle bocche di lupo localizzate lungo la viabilità urbana.

CONDIZIONI DI LAVORO

I candidati selezionati saranno impegnati per 32 ore a settimana, articolate in 5 giornate lavorative, e potranno lavorare anche con turnazioni giornaliere. La retribuzione consisterà in una integrazione del sostegno al reddito percepito dal lavoratore, di importo variabile da 0,82 ad 1,52 Euro per le prime 20 ore di lavoro, e di 13,64 Euro a partire dalla ventunesima ora. E’ prevista, inoltre, l’erogazione di un pasto completo o di un buono pasto del valore di 5,29 Euro per ogni giornata pari o superiore alle 6 ore lavorative.

DOMANDA

Le domande di partecipazione, redatte sull’apposito MODULO (Pdf 16Kb) e complete degli allegati richiesti dal bando, devono essere presentate presso il Centro per l’Impiego “Porta Futuro” – Via Galvani n.108 – Roma, nelle seguenti date e orari:
14 ottobre 2015, dalle 9.00 alle 13.00, e dalle 14.00 alle 17.00, per i lavoratori con iniziale del cognome dalla lettera A alla lettera N;
15 ottobre 2015, in orario 9.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00, per i candidati il cui cognome inizia con una lettera compresa tra la O e la Z.

BANDO LAVORI SOCIALMENTE UTILI

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 434Kb) relativo al concorso per 220 lavoratori socialmente utili a Roma, e a visitare questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments