Lavoro a Dubai: camerieri per Fratelli La Bufala

pizza cucina

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Cercate lavoro all’estero come camerieri?

Il noto franchising di ristorazione Fratelli La Bufala cerca camerieri da inserire nella sua sede di Dubai.

Ecco tutti i dettagli relativi all’annuncio di lavoro.

FRATELLI LA BUFALA

Fratelli la Bufala – Pizzaioli Emigranti è il marchio di proprietà del Franchisor A Cento SPA, nato nel 2003 e diventato leader della ristorazione in pochi anni, tanto da aver portato la tradizione della cucina italiana e napoletana ormai in tutto il mondo. 

Il progetto Fratelli La Bufala si riserva di offrire la tradizione gastronomica a livello imprenditoriale, vincendo l’omologazione e la standardizzazione del cibo, ma dando comunque una connotazione partenopea ai piatti.

DUBAI

Dubai, secondo emirato della Penisola Araba dopo Abu Dhabi, è situato sulla costa del Golfo Persico e immerso nel deserto Arabico. Tra dune di sabbia bianca, coralli e conchiglie, Dubai gode di un’estate molto lunga, da aprile a novembre.

La città di Dubai è uno dei centri nevralgici del Medio Oriente, grazie al suo grande porto commerciale e ai numerosi investimenti sui servizi e sul turismo degli ultimi anni.

FRATELLI LA BUFALA LAVORO CAMERIERI

Fratelli La Bufala cerca camerieri italiani pronti a lavorare nella sua sede di Dubai, così da aiutare il noto marchio ad esportare la tradizione culinaria italiana e partenopea.

REQUISITI

Possono candidarsi all’offerta i soggetti con una buona conoscenza della lingua inglese, prerequisito indispensabile per una facile comunicazione con i clienti.

COME CANDIDARSI

I soggetti interessati all’offerta di lavoro come camerieri presso Fratelli La Bufala sede di Dubai sono invitati a compilare il modulo online presente sul sito web dell’Azienda contenuto nella sezione ‘Lavora con noi’.

Tutte le altre informazioni relative alla suddetta offerta di lavoro sono presenti sul sito ufficiale Fratelli La Bufala.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments