Lavoro in Eni: cercasi laureati in ingegneria chimica


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Eni, la più grande azienda italiana che opera nel settore energetico, punta la propria attenzione sui giovani, in particolare sui laureati in ingegneria chimica.

Per le proprie sedi presenti nel Nord Italia, Eni cerca neo laureati di primo e secondo livello in ingegneria chimica ai quali propone un contratto di stage della durata di sei mesi. Questa opportunità di lavoro è davvero interessante perché, una volta terminato lo stage, ai giovani ingegneri potrà essere proposto un inserimento in azienda con contratto di apprendistato professionalizzante.

Durante lo stage le risorse selezionate verranno inserite nel settore petrolchimico, principalmente nell’ambito delle attività di Ingegneria e Tecnologia di Processo presso gli stabilimenti Eni del Nord Italia. E’ previsto un contributo spese per tutto il periodo di stage.

REQUISITI
Per potersi candidare alla selezione è indispensabile possedere i seguanti requisiti:
– età inferiore ai 29 anni
– laurea triennale e specialistica in Ingegneria Chimica
– discreta conoscenza della lingua inglese
– disponibilità alla mobilità, soprattutto su territorio nazionale
– capacità di problem solving, flessibilità, disponibilità all’apprendimento, orientamento al risultato e al lavoro di squadra

COME CANDIDARSI
I laureati in ingegneria chimica interessati a questa opportunità di lavoro, possono inviare la propria candidatura visitando la pagina web dedicata alle offerte di lavoro e stage di Eni e inviando il proprio curriculum vitae attraverso la compilazione dell’apposito modulo online.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments