Lavoro per insegnanti in Europa


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Siete laureati e sognate una carriera professionale nel settore dell’istruzione? Allora valuterete con sicuro interesse le opportunità di lavoro in Europa per insegnanti offerte dal programma Comenius.

Il programma Comenius fa parte del Lifelong Learning Programme istituito dall’Unione Europea e riguarda tutto l’arco dell’istruzione scolastica, dalla scuola dell’infanzia fino al termine degli studi secondari superiori, rispondendo alle esigenze didattiche e di apprendimento di tutte le persone, gli istituti e le organizzazioni coinvolte in questo tipo di istruzione. Parte del programma consiste nell’assistentato, che permette ai futuri insegnanti di qualsiasi disciplina di trascorrere un periodo che va dalle 13 alle 45 settimane presso una scuola ospitante di un altro Paese d’Europa per assistere i docenti durante le ore di lezione, sostenere i progetti scolastici ed insegnare la propria lingua e cultura madre.

Partecipare a un assistentato Comenius permette di acquisire conoscenze e competenze utili per la futura carriera di insegnante dato che l’assistente ha modo di ampliare la propria conoscenza di altri paesi europei e dei loro sistemi educativi, di migliorare le proprie competenze didattiche e conoscere altre lingue e culture sul campo. Per i partecipanti è prevista l’assegnazione di borse individuali che contribuiranno a coprire le spese di soggiorno, inclusi i costi di viaggio e visto (all’occorrenza) ed eventualmente la preparazione linguistica, culturale e pedagogica. Per candidarsi al programma di lavoro per insegnanti in Europa c’è tempo fino al 31 gennaio 2013.

ATTIVITA’
Fra le varie attività che un assistente può svolgere ricordiamo le principali:
– assistere durante le ore di lezione e contribuire alle varie attività didattiche;
– insegnare la propria lingua madre e fornire informazioni sul proprio paese d’origine;
– insegnare la lingua o le lingue straniere conosciute;
– insegnare la disciplina oggetto dei propri studi;
– sviluppare e realizzare altri progetti comunitari (gemellaggi elettronici eTwinning, partenariati scolastici Comenius, partenariati Comenius Regio);
– fornire sostegno ad alunni con particolari esigenze educative o bisognosi di un sostegno particolare;
– introdurre e rafforzare la dimensione europea nell’istituto ospitante.

REQUISITI
Possono candidarsi a diventare assistenti Comenius persone in possesso di una laurea specialistica / magistrale o in possesso di altro titolo accademico estero di secondo livello, riconosciuto di livello corrispondente dalle autorità italiane, e laureati (vecchio ordinamento), cittadini di uno dei Paesi partecipanti al Lifelong Learning Programme oppure cittadini di altre nazionalità che vivono o lavorano in Italia oppure che hanno concluso regolarmente corsi in Istituti di istruzione superiore in Italia.
Non possono presentare domanda candidati con esperienze significative di insegnamento in una scuola del sistema pubblico o paritario, docenti di ruolo e beneficiari di una borsa di assistentato Comenius negli anni precedenti. Non è possibile far richiesta per svolgere il periodo di assistentato presso il Paese di cui si possiede la cittadinanza.

BORSE
I costi sostenuti dai candidati selezionati, relativi al soggiorno e all’eventuale preparazione linguistica, culturale e pedagogica, saranno rimborsati attraverso l’erogazione di borse individuali di importo variabile a seconda dei Paesi ospitanti, secondo quanto riportato nell’apposita TABELLA DEI CONTRIBUTI 2013 (Pdf 16,1Kb).
Per la preparazione alla mobilità potrà essere erogato, inoltre, un contributo forfetario fino ad un massimo di 450 euro così ripartito:
– preparazione linguistica: 150 euro;
– preparazione culturale: 200 euro;
– preparazione pedagogica: 100 euro.

DOMANDA
Le domande di partecipazione devono essere compilate e inviate attraverso l’apposito form online (che sarà disponibile a breve) e, successivamente, stampate e spedite a mezzo posta, entro il 31 gennaio 2012, a: Agenzia Nazionale LLP Italia – Comenius Erasmus Grundtvig Visite di Studio, via Magliabechi 1 – 50122 Firenze. Nel modulo di candidatura è possibile indicare preferenze per quanto riguarda il Paese di destinazione, il tipo di scuola e l’età degli alunni.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina web relativa all’assistentato Comenius.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments