Lazio: lavoro per Operatori Socio Sanitari

assistente sociale

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove assunzioni nel Lazio per Operatori Socio Sanitari. Si ricercano 7 OSS che saranno inseriti presso le sedi di Civitavecchia e Anzio.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO PER OSS

I Centri per l’Impiego di Civitavecchia e Anzio segnalano due opportunità di lavoro per Operatori Socio Sanitari, in vista di assunzioni a tempo determinato nel Lazio. I posti di lavoro disponibili sono 7, ecco un breve excursus delle posizioni aperte al momento:

ASSUNZIONI PER OSS, Civitavecchia
L’offerta di lavoro nel Lazio è rivolta a 7 Operatori Socio Sanitari, in possesso di licenza media, della patente di guida di categoria B e della qualifica professionale, o iscritti ad un corso per conseguirla. I candidati selezionati saranno assunti con contratto a tempo determinato, della durata di 12 mesi, con retribuzione pari a 1000 Euro mensili, per svolgere attività di assistenza domiciliare.

LAVORO PER OPERATORI SOCIO SANITARI, Civitavecchia
Si ricercano 2 diplomati, iscritti nell’elenco dei disabili (art. 1 legge 68/99), con qualifica di OSS o di OTA (Operatore Socio Assistenziale), e di patente di guida B, preferibilmente in possesso di esperienza pregressa e di una minima conoscenza della lingua inglese, e automuniti. Le figure selezionate saranno inserite a tempo determinato, per occuparsi di assistere un malato, occupandosi della pulizia e dell’igiene dello stesso e della pulizia e della sua stanza.

FIGURA PROFESSIONALE

L’Operatore Socio Sanitario, noto anche con l’acronimo OSS, è una figura professionale italiana, che opera nel campo dell’assistenza sanitaria. Si tratta di un professionista che può operare sia presso strutture sanitarie che sociali, pubbliche o private, quali Asl, ospedali, cliniche, case di riposo, case famiglia, centri di recupero o diurni, e case famiglia, o svolgere assistenza domiciliare. Per lavorare come OSS occorre conseguire un’apposita qualifica professionale, conseguibile al termine di un corso di formazione della durata di 1000 ore, di cui 560 ore dedicate a lezioni teoriche in materia di legislazione, sociologia, psicologia, pedagogia, igiene, riabilitazione, pronto soccorso, animazione, socializzazione e altro ancora, e 440 ore di pratica, generalmente attraverso attività in stage.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni per OSS a Roma e alle opportunità di lavoro per Operatori Socio Sanitari possono visitare la pagina dedicata alle opportunità di lavoro segnalate dai CPI della Provincia di Roma, sul portale web [email protected], e visualizzare gli annunci inserendo il riferimento “operatore sociosanitario” nell’area “Qualifica” del box di ricerca. Per candidarsi occorre consegnare il curriculum vitae presso un Centro per l’Impiego, entro le seguenti scadenze:
– entro il 30 giugno, per la sede di Civitavecchia;
– entro il 30 settembre, per la sede di Anzio.

Vi ricordiamo che [email protected] è la piattaforma web dedicata al lavoro della Provincia di Roma, attraverso la quale è possibile fruire online dei servizi offerti dai CPI provinciali. Per prendere visione delle altre offerte di lavoro a Roma e Provincia segnalate in questo periodo dai Centri per l’Impiego potete visitare questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments