Lazio: opportunità di lavoro per 100 bagnini


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Associazione Bagnini di Salvataggio cerca 100 bagnini da impiegare nelle piscine e negli stabilimenti balneari della regione Lazio. I potenziali candidati devono possedere il brevetto e preferibilmente conoscere una o più lingue straniere.

L’opportunità di lavoro offerta è di tipo stagionale continuativa presso piscine o stabilimenti balneari vicino alla zona di abitazione dei candidati.

Il contratto proposto è a tempo determinato dai 3 ai 5 mesi, e prevede un compenso mensile che vaia dai 900 a 1500 Euro in funzione delle ore di lavoro svolte. L’Associazione Bagnini di Salvataggio propone ai bagnini un inquadramento a norma di legge come socio-lavoratore con copertura assicurativa in caso di infortuni sul lavoro.

Per effettuare un colloquio informativo sull’attività lavorativa è possibile rivolgersi direttamente all’associazione e presentarsi il martedì o il venerdì dalle ore 15.00 alle 18.00 presso la sede di Ladispoli, Viale Italia 63, palazzina c int. 7.

Per candidati minorenni è obbligatoria la presenza di un genitore. I documenti richiesti sono la fotocopia del documento d’identità, del codice fiscale, del brevetto di salvamento o dichiarazione e una foto formato tessera.

I posti di lavoro disponibili nel Lazio sono 100.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments