Leonardo: 100 posti di lavoro in Puglia

aereo, difesa

Interessanti opportunità professionali in arrivo in Puglia con Leonardo.

La nota azienda, attiva nei settori dell’aerospazio, difesa e sicurezza, avvierà investimenti per sviluppare gli stabilimenti produttivi di Foggia e Grottaglie (Taranto). Sono previste circa 100 nuove assunzioni.

Ecco cosa sapere sul progetto di sviluppo e sui posti di lavoro Leonardo.

LEONARDO LAVORO CON NUOVO PIANO INDUSTRIALE

L’annuncio è stato dato da diversi organi di stampa che, in vari articoli, hanno riportato le dichiarazioni di Cosimo Borracino, assessore allo sviluppo economico regionale pugliese, in merito a quanto emerso nel corso di un recente incontro tra azienda, Regione e sindacati. In occasione di questo confronto tra le parti, il Gruppo ha illustrato il nuovo Piano Industriale per i siti pugliesi.

Quest’ultimo prevede un investimento significativo sugli impianti produttivi di Grottaglie, in provincia di Taranto, e Foggia. Si parla di 28 milioni di euro, che saranno utilizzati per lo sviluppo degli stabilimenti pugliesi, anche in vista di nuove e importanti commesse affidate all’azienda da Boeing e Airbus, note compagnie, statunitense la prima e europea la seconda, che producono aeromobili.

Il progetto di crescita porterà numerose assunzioni Leonardo, con l’inserimento di  circa 100 nuovi dipendenti tra il 2019 e il 2020. Sono previste, inoltre, importanti ricadute occupazionali anche per le realtà dell’indotto, con la creazione di altri posti di lavoro.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Il Piano Industriale per i siti di Foggia e Grottaglie prevede, dunque, l’inserimento di circa 100 unità di personale in totale. Il reclutamento di nuove risorse dovrebbe essere portato a termine tra il 2019 e il 2020. Con ogni probabilità le figure ricercate saranno prevalentemente profili tecnici e addetti alla produzione.

Secondo quanto riportato dai citati articoli, il programma di sviluppo comprende anche la stabilizzazione di tutti i lavoratori interinali  impiegati nell’impianto di Grottaglie, per un totale di 100 lavoratori. L’azienda ha intenzione, poi, di esternalizzare alcune lavorazioni per la fabbricazione e il montaggio di parti di fusoliere. Questo garantirà nuove opportunità di lavoro Leonardo per le piccole e medie imprese dell’indotto del territorio.

Dato che il Gruppo ha ottenuto, inoltre, nuove commesse da Boing e Airbus, è possibile prevedere l’arrivo di nuove ricerche di personale ad alto valore aggiunto negli stabilimenti produttivi della regione. Ma c’è di più. Il confronto tra la Regione Puglia e l’azienda continuerà nei prossimi mesi e riguarderà le sedi di Brindisi e Taranto e gli investimenti che dovrebbero essere messi in campo. Si possono prevedere, quindi, nel medio periodo, ulteriori nuove assunzioni Leonardo in Puglia.

L’AZIENDA

Leonardo SpA è un’azienda italiana che lavora nel settore della difesa, dell’aerospazio e della sicurezza. Il Ministero dell’Economia italiano ne possiede una quota del 30% ed è il suo maggior azionista. L’attuale nome dell’azienda è stato adottato a partire dal 2017, andando a sostituire la denominazione precedente, ovvero Finmeccanica. La base del Gruppo è in Italia ma la società opera a livello globale. Leonardo vanta una presenza in 150 paesi dei propri prodotti e soluzioni, e ricavi che sfiorano i 12,2 miliardi di euro.  Il personale occupato supera le 46.000 unità. La società conta 5 divisioni operative: Elicotteri, Velivoli, Aerostrutture, Elettronica e Cyber Security.


CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Leonardo e alle opportunità di lavoro in Puglia possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) sul sito web del Gruppo. Da qui è possibile procedere all’invio di una candidatura spontanea registrandosi e allegando il CV.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *