Meliá Hotels apre a Roma e crea posti di lavoro

Meliá Hotels International ha in programma un vasto piano di sviluppo in Italia, con l’apertura di 5 / 8 Hotel nei prossimi tre anni, il primo dei quali sarà inaugurato a Roma.

Dopo aver aperto lo scorso settembre la struttura di Genova, Meliá Hotels International ha investito sulla Capitale dove aprirà i battenti il Grand Meliá di Roma, in zona Vaticano. Il nuovo Hotel creerà circa 100 posti di lavoro. L’attenzione di molti si concentrà proprio sulle assunzioni in vista che coinvolgeranno numerose figure professionali del settore turistico alberghiero.

Ci sarà bisogno di camerieri di sala, cuochi e chef, baristi, addetti ai piani, personale per l’accoglienza e il ricevimento, responsabili e manager. Stiamo parlando di una nuova struttura che necessiterà di profili per tutte le aree, dal food&beverage, all’amministrazione, al marketing e al management.

Per tutte le figure sarà importante la conoscenza della lingua inglese e possibilmente anche dello spagnolo visto le origini dell’azienda Meliá Hotels International. Il titolo di studio minimo sarà il diploma e saranno valorizzati i profili con esperienza di lavoro nel settore alberghiero e nelle strutture di lusso. Le prime selezioni che verranno aperte, riguarderanno manager e responsabili e subito dopo quelle per tutte le altre mansioni. Gli interessati devono monitorare il sito web di Melia Hotels International e la pagina Lavoro, dove verranno pubblicati gli annunci e tramite la quale sarà possibile candidarsi.

Il nuovo Hotel adrà ad aggiungersi a quello già presente nella capitale, l’Hotel Meliá Roma Aurelia Antica, ma sarà un cinque stelle collocato in zona ancora più centrale, lungo la salita del Gianicolo con vista sulla Basilica di San Pietro. La data dell’apertura non è ancora stata definita, ma avverrà sicuramente nei primi mesi del 2012.

Il piano di sviluppo 2012 – 2014 di Meliá Hotels & Resorts non coinvolgerà solo Roma. Nel mirino della compagnia ci sono Milano, Torino, Firenze, Venezia, Rimini, Puglia e Sardegna, come possibili sedi dei nuovi hotel. “Il mercato italiano è molto importante per noi – ha dichiarato Daniel Lozano Lanuza, senior vice president Meliá Brand – a livello europeo, è il nostro terzo bacino d’utenza se escludiamo la Spagna”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments