MIBACT: 40 tirocini per digitalizzazione Archivi di Stato e Biblioteche

MIBACT concorso beni culturali custodi museo
Photo Credit: Cristian Puscasu / Shutterstock.com

Il MIBACT ha pubblicato un bando per tirocini da svolgere su tutto il territorio nazionale.

Gli stage sono retribuiti e prevedono lo svolgimento di attività inerenti la Digitalizzazione del patrimonio culturale presso archivi e biblioteche di Stato. Sono in tutto 40 le offerte di tirocinio attivate.

Le candidature si chiudono il 30 gennaio 2021. Ecco tutte le informazioni e come partecipare.

TIROCINI MIBACT DIGITALIZZAZIONE

L’iniziativa rientra nel “Fondo Giovani per la Cultura”, finalizzato allo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento, ed è promossa dalla DG Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero dei Beni Culturali.

Nello specifico, si tratta di stage di alta formazione, retribuiti e rivolti a candidati qualificati. Il programma prevede, infatti, il conferimento di incarichi nell’ambito di progetti di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano.

POSTI DISPONIBILI

Le offerte di stage promosse dal Ministero dei Beni Culturali rendono disponibili 40 posti complessivi. Le posizioni attive sono:

  • 30 tirocini presso l’Archivio Centrale di Stato, le Soprintendenze Archivistiche e Bibliografiche e gli Archivi di Stato;
  • 10 tirocini destinati alla Digital Library, da svolgersi anche presso l’Istituto centrale per gli archivi, l’Istituto centrale per i beni sonori e audiovisivi, l’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione e l’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane.

DESTINATARI E REQUISITI

Per partecipare ai tirocini del MIBACT in ambito Digitalizzazione e Archivi sono richiesti i seguenti requisiti principali:

  • un’età massima di 29 anni;
  • il possesso di un diploma di laurea specialistica o magistrale, ottenuto con votazione di almeno 105/110 in archivistica e biblioteconomia o altre discipline.

Per ulteriori specifiche sui requisiti di partecipazione, si rinvia alla lettura del Bando, disponibile al termine di questo articolo.

SELEZIONE

L’accesso ai tirocini è subordinato al superamento di una prova selettiva, composta dalla valutazione dei titoli posseduti e da un colloquio. Quest’ultimo si svolgerà in modalità telematica, nel rispetto delle normative di contrasto al Covid19 vigenti.

SEDI DEI TIROCINI

Il Bando per i tirocini del MIBACT prevede sedi di svolgimento in numerose città e regioni d’Italia. Ad ospitare i tirocinanti selezionati saranno infatti:

  • Archivio Centrale dello Stato – 2 posti;
  • Soprintendenze Archivistiche e Bibliografiche (SAB) regionali – 21 posti;
  • Archivi di Stato (AS) – 7 posti;
  • sedi dell’Istituto Centrale per la Digitalizzazione del Patrimonio culturale (Digital
    Library) di Roma – 10 posti.

DURATA E RETRIBUZIONE

Gli stage in Digitalizzazione del MIBACT prevedono una durata di 6 mesi. L’indennità di partecipazione è pari a 1000 euro lordi mensili, comprensivi di copertura assicurativa.

ATTESTATO

Al termine del tirocinio, i partecipanti che completano il programma previsto possono conseguire un Attestato di partecipazione. Si segnala che il titolo è valutabile anche ai fini di eventuali successive procedure di selezione nella pubblica amministrazione. 

CANDIDATURE

Gli interessati agli stage MIBACT in Digitalizzazione, possono candidarsi esclusivamente in via telematica, accedendo al sistema informatico presente sul sito del Ministero e seguendo le istruzioni fornite dalla procedura. In caso di primo accesso, sarà necessario registrarsi al sistema.

La scadenza per presentare le domande di partecipazione ai tirocini è fissata entro le ore 14.30 del 30 gennaio 2021 

BANDO E ULTERIORI INFORMAZIONI

I giovani che intendono candidarsi ai tirocini del MIBACT sono invitati a leggere il relativo BANDO (Pdf 853 Kb) di selezione. 

Per scoprire altre opportunità di stage potete visitare la nostra sezione dedicata ai tirocini ed iscrivervi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments