Ministero dell’Interno: concorsi per 5 ausiliari, tempo indeterminato

Ministero Interno Viminale

Il Ministero dell’Interno ha indetto due concorsi per ausiliari presso gli uffici centrali del dicastero a Roma (Lazio).

Si selezionano, infatti, due ausiliari e tre ausiliari tecnici – area funzionale prima, fascia retributiva F1 – per assunzioni a tempo indeterminato mediante avviamento degli iscritti al Centro per l’Impiego di Roma Cinecittà, Roma Ostia, Roma Tiburtino, Roma Torre Angela e Roma Primavalle.

Sarà possibile candidarsi dal 25 al 26 Novembre 2021 per il concorso di ausiliari e dal 29 al 30 Novembre 2021 per il concorso di ausiliari tecnici. Ecco i bandi da scaricare e tutti i dettagli utili per partecipare alle procedure selettive.

CONCORSI AUSILIARI MINISTERO DELL’INTERNO

Sono stati pubblicati, dunque, due avvisi di selezione mediante avviamento degli iscritti al Centro per l’Impiego di Roma Cinecittà, Roma Ostia, Roma Tiburtino, Roma Torre Angela e Roma Primavalle per l’assunzione di due ausiliari e tre ausiliari tecnici, a tempo indeterminato, presso il Ministero dell’Interno.

In sostanza, le selezioni sono rivolte a tutti coloro che alla data di pubblicazione degli Avvisi del Ministero dell’Interno — GU n. 11 del 09/02/2021- hanno acquisito esclusivamente presso il Centro per l’Impiego di Roma Cinecittà, Roma Ostia, Roma Tiburtino, Roma Torre Angela e Roma Primavalle lo stato di disoccupato o rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità – DID.

REQUISITI

I candidati ai concorsi per ausiliari del Ministero dell’Interno devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • requisiti morali e di condotta di cui all’articolo 26 della Legge lº febbraio 1989, n. 53;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica;
  • qualità morali e di condotta di cui all’art. 35, comma 6 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per gli iscritti di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana;
  • titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di primo grado.

SELEZIONE

Partendo da un punteggio base pari a 100, si determinerà il punteggio complessivo previa valutazione dei seguenti parametri:

  • situazione economica (autocertificata, rilevabile dal dato ISEE in corso di validità);
  • carico familiare;
  • età anagrafica.

Informazioni più dettagliate a proposito dei parametri di cui sopra sono indicate nei bandi scaricabili a fine articolo.

In seguito alla pubblicazione delle graduatorie definitive, si provvederà dunque ad avviare le persone collocate in posizione utile, cioè un numero di candidati pari al doppio dei posti da ricoprire, in vista della valutazione di idoneità allo svolgimento delle mansioni legate al profilo professionale di ausiliario e di ausiliario tecnico.

MINISTERO DELL’INTERNO

Il Ministero dell’Interno ha sede centrale in Piazza del Viminale, 1 a Roma. A livello centrale, si articola in uffici di diretta collaborazione con il ministro e in cinque dipartimenti mentre, a livello periferico, è costituito da Prefetture-Uffici Territoriali di Governo, Questure e Comandi dei Vigili del Fuoco.

DOMANDA DI AMMISSIONE CONCORSI AUSILIARI MINISTERO INTERNO

La domanda di partecipazione per il concorso di ausiliari dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Pdf 551 Kb) e andrà presentata dalle ore 9:00 del 25 Novembre 2021 e fino alle ore 15:00 del 26 Novembre 2021, mentre per il concorso di ausiliari tecnici la domanda andrà redatta secondo MODELLO (Pdf 551 Kb) e presentata dalle ore 9:00 del 29 Novembre 2021 e fino alle ore 15:00 del 30 Novembre 2021 esclusivamente per via telematica a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

A tal riguardo, invitiamo gli interessati al concorso sprovvisti di PEC a leggere questo articolo per attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Si segnala che la domanda dovrà essere compilata, stampata e sottoscritta con firma leggibile e dovrà anche contenere l’importo autocertificato del dato ISEE (in corso di validità).

Occorrerà inoltre allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • domanda di partecipazione, debitamente compilata e firmata, in formato PDF;
  • documento di identità in corso di validità (fronte/retro);
  • permesso di soggiorno, ove necessario;
  • certificazione attestante l’eventuale stato di invalidità di familiari a carico del richiedente (figli e quelli ad essi equiparati, maggiorenni inabili non coniugati che si trovino a causa di infermità fisica o mentale nella assoluta e permanente impossibilità di dedicarsi ad un proficuo lavoro – inabili al 100%).

Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura dei bandi sotto allegati.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi del Ministero dell’Interno per ausiliari sono invitati a leggere i bandi allegati:

  • concorso per ausiliari BANDO (Pdf 3 Mb);
  • concorso per ausiliari tecnici BANDO (Pdf 3 Kb).

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi nel Lazio potete consultare la nostra sezione dedicata. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter gratuita e anche al canale Telegram così da restare sempre informati con tutti gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments