Modena: Corso gratuito operatore della ristorazione con stage

Chef, cuochi

Interessante opportunità formativa in Emilia Romagna nell’ambito del turismo e della ristorazione.

Il corso gratuito per Operatore della Ristorazione è rivolto a giovani tra i 15 e i 18 anni e prevede uno stage finale.

Le lezioni si svolgono a Serramazzoni, in provincia di Modena, ed è possibile iscriversi entro il 10 settembre 2020.

CORSO GRATIS OPERATORE DELLA RISTORAZIONE A MODENA

Ial Emilia Romagna, ente di formazione nazionale e regionale, organizza il corso “Operatore della Ristorazione”. Si tratta di una opportunità formativa completamente gratuita per i partecipanti, in quanto finanziata dalla Regione grazie ai contributi del Fondo Sociale Europeo

Il corso ha l’obiettivo di fornire competenze specifiche e professionalizzanti nel campo della ristorazione. Al termine del percorso gli allievi potranno preparare e distribuire pasti e bevande. Saranno inoltre in grado di gestire ogni fase del servizio di ristorazione.

Sono ammessi a partecipare fino 100 giovani studenti.

OFFERTA FORMATIVA

Gli argomenti trattati durante le lezioni del corso gratuito Ial Emilia Romagna saranno i seguenti:

  • accoglienza e socializzazione;
  • mercato del lavoro;
  • italiano;
  • società storia, diritto, educazione civica ed educazione alla cittadinanza;
  • sicurezza sul lavoro e rischi ambientali;
  • matematica e geometria;
  • scienza e tecnologia (informatica);
  • trattamento materie prime e semilavorati alimentari (HACCP, merceologia, dietologia);
  • tecnica professionale di cucina e di pasticceria;
  • tecnica professionale di sala (tecniche di comunicazione, tecniche e stili di servizio);
  • enologia;
  • lingua inglese;
  • tecnica professionale di bar (caffetteria, preparazione bevande alcoliche e analcoliche).

DESTINATARI

Il percorso professionalizzante per operatore della ristorazione è rivolto a giovani con una età compresa tra i 15 e i 18 anni. Per iscriversi sarà necessario non aver ancora assolto all’obbligo di istruzione e formazione.

Il progetto formativo ha ben 100 posti disponibili.

SEDE, DURATA E ATTESTATO

Le lezioni del corso finanziato si terranno in provincia di Modena, presso la sede della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni, in via Braglia 104. Si tratta di una struttura residenziale in cui gli studenti alloggeranno gratuitamente per tutta la durata del percorso.

La durata complessiva del progetto formativo sarà di 2000 ore, di cui 700 ore saranno di stage. Il percorso inizierà il 14 settembre 2020 e terminerà il 31 maggio 2022 e la frequenza sarà full time dal lunedì al venerdì.

Al termine del corso l’ente Ial Emilia Romagna rilascerà agli allievi un Certificato di Qualifica Professionale in “Operatore della Ristorazione”.

ENTE ORGANIZZATORE

IAL Emilia Romagna è un ente formativo regionale appartenente ad una consolidata rete nazionale. E’ nato negli anni 50 come organismo di formazione della CISL. Si occupa di progettare ed erogare corsi utili all’assolvimento dell’obbligo formativo, corsi per la formazione superiore e formazione continua. Inoltre offre servizi alle aziende quali apprendistato e utilizzo di fondi interprofessionali. Ha ben 14 sedi attive sul territorio regionale.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati al corso gratuito che si tiene a Serramazzoni in provincia di Modena, devono visitare il sito di Ial Emilia Romagna alla pagina dedicata ai corsi relativi all’obbligo formativo e selezionare “Operatore della Ristorazione” sede di Serramazzoni. Sulla pagina dedicata al corso sono presenti i riferimenti per l’iscrizione. Ricordiamo nuovamente che per iscriversi c’è tempo fino al 10 settembre 2020.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments