Montagna Pescarese: Borse lavoro per 12 disoccupati, progetto “Futuro è partecipazione”

imprese, giovani, lavoro

L’ambito distrettuale n. 17 Montagna Pescarese (Abruzzo) ha pubblicato un avviso di selezione per assegnare borse di lavoro a 12 disoccupati o inoccupati nell’ambito del progetto “Futuro è partecipazione“.

L’avviso si rivolge, quindi, a candidati under 30 che prenderanno parte alle attività del progetto per 5 mesi.

Per candidarsi c’è tempo fino al 14 Dicembre 2021. Vediamo l’avviso pubblico e come fare per partecipare alla selezione.

BORSE LAVORO DISOCCUPATI MONTAGNA PESCARESE

L’avviso pubblicato dall’ambito distrettuale Montagna Pescarese per disoccupati è quindi finalizzato ad assegnare a 12 giovani delle borse di lavoro.

Obiettivo del progetto “Futuro è partecipazione” è coinvolgere le risorse selezionate nelle iniziative del progetto stesso, volto alla partecipazione inclusiva dei giovani alla vita del territorio.

L’ambito distrettuale Montagna Pescarese è stato quindi suddiviso in 6 contesti territoriali, e per ciascuno di essi 2 giovani, un ragazzo e una ragazza, si occuperanno di attuare il progetto. I contesti territoriali sono:

  • Manoppello e Serramonacesca;
  • Abbateggio, Bolognano, Caramanico Terme, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia a Maiella, San Valentino in Abruzzo Citeriore;
  • Lettomanoppello, Scafa, Turrivalignani;
  • Bussi sul Tirino, Popoli;
  • Alanno, Corvara, Cugnoli, Pescosansonesco, Pietranico;
  • Castiglione a Casauria, Tocco da Casauria, Torre de’ Passeri.

REQUISITI

Possono candidarsi all’assegnazione delle borse di lavoro i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • residenza in uno dei Comuni dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 17 Montagna Pescarese;
  • età compresa tra i 18 ed i 30 anni;
  • diploma di laurea o diploma di scuola superiore o titolo di studio equiparato;
  • uso dei più diffusi strumenti informatici e possesso di adeguate conoscenze informatiche;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • idoneità fisica;
  • disponibilità agli spostamenti, con mezzi propri, in qualsiasi zona del territorio di riferimento;
  • stato di disoccupazione o inoccupazione ed iscrizione, come tali, presso il centro per l’impiego;
  • non beneficiare di indennità di disoccupazione, cassa integrazione o mobilità, reddito di cittadinanza, reddito di inclusione;
  • Isee inferiore ad € 8.000.

SELEZIONE

La procedura selettiva si svolgerà entro il 15 Gennaio 2022 e sarà articolata in due fasi:

  • valutazione dei titoli;
  • colloquio motivazionale.

Per conoscere ulteriori dettagli e i criteri di valutazione, rimandiamo alla lettura dell’avviso disponibile a fine articolo.

DURATA E IMPORTO DELLA BORSA LAVORO

Il progetto “Futuro è partecipazione” durerà complessivamente 12 mesi, ma il lavoro dei giovani selezionati sarà concentrato in 5 mesi, per un minimo di 12 ore alla settimana, fino a un massimo di 20 ore.

Ad ogni borsista sarà corrisposto un importo di € 2.000,00.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda per partecipare alla selezione di Montagna Pescarese per l’assegnazione di borse lavoro a disoccupati o inoccupati dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 94 Kb). Il termine entro il quale presentarlo è fissato alle ore 12.00 del 14 Dicembre 2021 e le modalità di presentazione sono le seguenti:

  • a mano in busta chiusa, al Protocollo dell’Ufficio di Piano ECAD 17, del Comune di Manoppello, Corso Santarelli, 46 — 65024 Manoppello (PE), dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00, e il lunedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
  • tramite raccomandata o mediante agenzia di recapito autorizzata, indirizzata a: “Ufficio di Piano Ente d’Ambito Distrettuale Sociale n. 17 “Montagna Pescarese” — Corso Santarelli 46, 65024 Manoppello (PE);
  • a mano in busta chiusa, al Protocollo del Comune di residenza che provvederà ad inviarlo all’Ufficio di Piano dell’Ecad 17, entro il giorno successivo alla data di scadenza prevista nell’avviso;
  • a mezzo di PEC al seguente indirizzo: [email protected]ÌmaiI.it.

Gli interessati alla selezione che ne fossero sprovvisti, possono attivare la PEC in soli 30 minuti tramite il servizio descritto in questa pagina.

Infine, si rende noto che i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • documento di riconoscimento in corso di validità;
  • titolo di soggiorno;
  • attestazione ISEE in corso di validità;
  • certificato dello stato di disoccupazione della/del richiedente;
  • copia del diploma di laurea o del diploma di scuola superiore o titolo di studio equiparato;
  • curriculum vitae;
  • eventuale altra documentazione utile ai fini del punteggio.

AVVISO

Per maggiori informazioni si invita quindi alla lettura dell’AVVISO (Pdf 2 Mb) di selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

La graduatoria finale sarà dunque pubblicata sui siti istituzionali dei Comuni dell’Ambito distrettuale Montagna Pescarese.

AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per rimanere sempre informati con le ultime novità ed anche al canale Telegram, così da leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments