Murano: 230 posti di lavoro con nuovi alberghi

murano

A Murano, in provincia di Venezia, saranno creati numerosi posti di lavoro grazie al progetto di cambio d’uso di due edifici.

Le strutture saranno trasformate in alberghi, con un totale di 313 posti letto. Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione, portando ben 230 assunzioni in Veneto.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle opportunità di lavoro a Murano in arrivo.

MURANO LAVORO CON NUOVI PROGETTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA

La notizia è stata diffusa attraverso una recente nota pubblicate sul portale web del Comune di Venezia. La giunta comunale di Murano ha approvato due progetti per la ristrutturazione e il cambio d’uso ad albergo di due edifici. Si tratta, nello specifico, dell’ex fornace De Majo, sita in zona Fondamenta Navagero, e di un complesso utilizzato dalla ditta L.A.G. Lavorazione Artigiana Gocce per lavorare il vetro, che si trova in zona Fondamenta Sebastiano Santi.

I due siti diventeranno strutture ricettive, favorendo l’economia locale e con una ricaduta occupazionale notevole. Si stima, infatti, che potranno creare 230 nuovi posti di lavoro a Murano.

I PROGETTI

I programmi di restauro e cambio d’uso dei due complessi consentiranno di recuperare due aree urbane ormai inutilizzate e che versano in condizioni di degrado. Gli interventi, che saranno realizzati con investimenti per i cantieri da 37 milioni di Euro, rispetteranno le preesistenze storiche e l’edificato industriale tipico dell’isola.

L’ex fornace De Majo diventerà un albergo da 238 posti letto. Comprenderà anche un bar, un ufficio con sala riunioni, una sala conferenze, un ristorante, un negozio e 2 aree relax. Il secondo complesso sarà trasformato in un hotel da 75 posti letto. Sarà dotato di una hall con reception, di locali tecnici e di servizio, e di un punto ristoro con sala colazione. Inoltre, nell’area vicina all’ex fornace sarà realizzata anche un’area verde pubblica, a disposizione di tutti i cittadini.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

E’ facile immaginare che buona parte dei posti di lavoro negli alberghi da realizzare sarà rivolta alle figure tipicamente impiegate nelle strutture alberghiere. Dunque, non mancheranno le assunzioni per receptionist, segretari d’albergo, addetti alla pulizia delle camere e altri profili. Data la natura delle strutture, con ogni probabilità ci saranno anche opportunità di inserimento per camerieri, cuochi e personale di cucina.

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni a Murano e alle opportunità di lavoro negli hotel dovranno attendere la realizzazione dei progetti e l’apertura delle campagne di recruiting per inviare il cv. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments