MUSE – Museo delle Scienze Trento: concorso per assistenti comunicazione

museo, MIBACT, bando, concorsi

È stato indetto dalla Provincia di Trento un concorso presso il Museo delle Scienze (MUSE) per assunzioni di assistenti amministrativi / comunicazione, da impiegare in diversi ambiti di lavoro.

La selezione è rivolta a diplomati con esperienza lavorativa ed è finalizzata alla copertura di 3 posti nei settori dei social media, della promozione e marketing e, infine, della gestione dello shop.

Il termine ultimo entro il quale inviare la domanda di partecipazione è fissato al 3 Settembre 2021. Ecco il bando e i dettagli per candidarsi.

CONCORSO MUSE TRENTO, MUSEO DELLE SCIENZE

È stato indetto, dunque, un concorso per assunzioni presso il MUSE di Trento con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Le unità di personale svolgeranno il ruolo di assistenti amministrativi / comunicazione, categoria C1, e più precisamente rivestiranno i seguenti profili professionali:

  • n. 1 posto di Social media manager – assistente alla produzione web e digital;
  • n. 2 posti per promozione e marketing, curatela immagine coordinata, gestione brand, assistenza processi marketing e gestione shop, di cui nello specifico:
    n. 1 unità per la promozione;
    n. 1 unità per la gestione dello shop.

REQUISITI

I canditati al concorso per assistenti comunicazione al MUSE di Trento dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, con i requisiti ivi specificati;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici perpetua o temporanea per il periodo dell’interdizione;
  • appartenenza all’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o licenziamento o decadenza dall’impiego per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile oppure per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
  • non essere stati destituiti o licenziati da una pubblica amministrazione negli ultimi cinque anni precedenti all’assunzione per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa o non essere incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro in applicazione dell’art. 32, quinquies del codice penale o per mancato superamento del periodo di prova, nell’ambito del rapporto di lavoro
    a tempo indeterminato, nella medesima categoria e livello a cui si riferisce l’ assunzione;
  • diploma di scuola superiore che consenta l’iscrizione all’università (maturità);
  • specifica competenza ed esperienza documentabile post-diploma, di almeno 1 anno, maturata anche in modo non continuativo presso musei e/o altre istituzioni di ambito scientifico (in Italia e/o all’estero) negli 8 anni precedenti al termine di scadenza del concorso, nell’ambito della promozione, e/o del marketing e/o della gestione dell’immagine istituzionale. L’esperienza lavorativa deve essere riconducibile a contratti e incarichi indicati nel dettaglio nel bando.

Si segnala inoltre che hanno diritto alla riserva le seguenti categorie:

  • fino al 50% delle eventuali assunzioni i soggetti in possesso della dichiarazione di invalidità prevista dalla Legge n. 68/1999, solo nel caso in cui l’Amministrazione si trovi nella necessità di coprire la quota percentuale dell’1% delle categorie elencate nel bando.
  • 30% a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

La procedura selettiva dei candidati sarà articolata come di seguito indicato:

  • eventuale preselezione, che consisterà in un questionario a risposta multipla;
  • superamento di due prove d’esame scritte;
  • valutazione dei titoli;
  • una prova d’esame orale.

Si precisa che la prima prova scritta sarà comune a entrambi gli indirizzi, mentre la seconda, a contenuto pratico, sarà differenziata in base al profilo messo a concorso.

Per conoscere il programma d’esame si rimanda pertanto alla lettura del bando scaricabile a fine articolo.

MUSE

Il Museo delle Scienze di Trento è un ente strumentale della Provincia autonoma di Trento. La sua mission è interpretare la natura, a partire dal paesaggio montano, mediante la ricerca scientifica. L’edificio che ospita il museo è stato progettato da Renzo Piano e la sua peculiarità più evidente è l’andamento delle coperture, che simulano le acclività dei versanti montani. Numerose sono le mostre interattive a carattere scientifico realizzate nel MUSE, che spaziano nei settori disciplinari più diversi: scienze naturali e biologiche, fisica e matematica, astronomia, mobilità e sicurezza.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistenti comunicazione presso il MUSE di Trento dovrà quindi essere presentata entro le ore 12.00 del giorno 3 Settembre 2021, esclusivamente con modalità telematica accessibile tramite CPS, CNS o SPID a questa pagina, dove cliccare sul bando di proprio interesse.

I candidati dovranno versare inoltre una tassa di concorso di Euro 25.

Ogni ulteriore informazione è consultabile nel bando allegato di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso del MUSE per nuove assunzioni in ambito amministrativo e comunicazione sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 139 Kb), pubblicato sul sito della Provincia Autonoma di Trento.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sull’eventuale preselezione e sui diari delle prove d’esame scritte saranno pubblicate il 4 Ottobre 2021 sul sito internet della Provincia di Trento, all’Albo della Provincia e sul sito web del Museo. Sui medesimi siti saranno pubblicati: gli esiti delle prove, gli elenchi dei candidati ammessi alla prova orale con il relativo calendario di convocazione, le graduatorie finali. Queste ultime saranno rese note anche sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino – Alto Adige.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per diplomati attivi in Italia visitando la nostra sezione. Inoltre, per restare sempre aggiornati, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments