Museo del Termalismo: concorso di idee per Architetti e Ingegneri

museo del termalismo

Aperto un concorso di idee per la realizzazione del Museo del Termalismo antico a Montegrotto Terme, Padova. Il bando è rivolto ad Architetti ed Ingegneri e mette in palio premi fino a 9mila Euro. Domande entro il giorno 1 agosto 2014.

L’Università degli Studi di Padova ha aperto, infatti, un bando finalizzato alla selezione di idee per la realizzazione del progetto espositivo preliminare del Museo del Termalismo, situato presso il complesso di Villa Draghi a Montegrotto Terme, in provincia di Padova. Il concorso per Architetti e Ingegneri intende valutare proposte progettuali del polo espositivo dedicato alle terme romane, e prevede 3 vincitori, che si aggiudicheranno premi in denaro del valore rispettivamente di 9mila Euro, 7mila Euro e 4mila Euro.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso di idee per l’allestimento del Museo del Termalismo Architetti ed Ingegneri che rientrino in una delle seguenti tipologie di concorrenti:
liberi professionisti singoli o associati, iscritti ai rispettivi Albi professionali, ai quali non sia inibito l’esercizio della libera professione, sia per legge che per contratto, che per provvedimento disciplinare;
– società di professionisti;
– società di ingegneria;
– prestatori di servizi di ingegneria e architettura stabiliti in altro Stato;
– raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti sopra indicati;
– consorzi stabili di società di professionisti ed ingegneria;
– lavoratori subordinati abilitati all’esercizio della professione ed iscritti al relativo ordine professionale secondo l’ordinamento nazionale di appartenenza.
Per i requisiti specifici richiesti, in particolare relativamente alle cause di esclusione dal contest, si rimanda a quanto dettagliatamente indicato nel bando.

IDEE AMMISSIBILI
Le proposte progettuali concorrenti dovranno prevedere interventi di importo complessivo non superiore a 600mila Euro al netto di iva, tasse e spese tecniche. Le idee proposte dovranno presentare soluzioni tecniche ed architettoniche relative alla definizione degli spazi e dei percorsi espositivi, che individuino gli elementi per l’allestimento museale (supporti, vetrine, impianti di illuminazione, soluzioni tecnologiche ecc.), e dovranno, inoltre, rispettare le seguenti caratteristiche:
individuare gli accessi e i percorsi espositivi per il museo;
– definire l’allocazione dei servizi di accoglienza (biglietleria, book shop, uffici, laboratorio didatlico, eventuali magazzini per i materiali ecc.);
– realizzare una struttura accogliente e interattiva che consenta al pubblico di apprezzare la lunga tradizione dello sfruttamento delle acque termali nel comprensorio euganeo, comprendere la valenza architettonica e la qualità della vita nel contesto termale, seguire la storia dell’uso della risorsa termale nel comprensorio euganeo ed offrire un panorama dello sfruttamento delle acque termali nell’Italia romana.

SOPRALLUOGO OBBLIGATORIO
Al fine di prendere visione dei luoghi e di avere un inquadramento generale dello stato di fatto, delle richieste e delle esigenze dell’Amministrazione in vista dell’esposizione preliminare del Museo del Termalismo, l’Università di Padova organizza due visite presso il complesso di Villa Draghi – Via E. Fermi, 1 -Montegrotto Terme (PD), previste nelle giornate del 9 giugno e 9 luglio alle ore 15.00. La partecipazione è obbligatoria ai fini del concorso e l’assenza al sopralluogo sarà causa di esclusione dallo stesso.

SELEZIONE DEI PROGETTI
Le idee in concorso saranno selezionate da un’apposita Commissione secondo i seguenti criteri di valutazione:
qualità del progetto;
– flessibilità dell’allestimento, innovazione e multimedialità;
– grado di integrazione della proposta con il contesto di riferimento;
– fattibilità economico finanziaria.

PREMIAZIONE
I 3 progetti che si saranno classificati a seguito della valutazione riceveranno i seguenti premi:
1° classificato, 9.000 Euro;
– 2° classificato, 7.000 Euro;
– 3° classificato, 4.000 Euro.

DOMANDA
Le domande di partecipazione, redatte sull’apposito MODELLO (Doc 137Kb) e complete della documentazione richiesta dal bando, dovranno essere presentate, esclusivamente tramite consegna a mano, entro le ore 12.00 del 1° agosto 2014, ai Servizi Progettazione e Sviluppo Edilizio o Processi Amministrativi di Area Tecnica – IV Piano – Palazzo Storione – Riviera Tito Livio n.6 – Padova.

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 1,81Mb) e gli ALLEGATI (Zip 11,2Mb) relativi al concorso di idee per Architetti e Ingegneri, e a visitare la pagina dedicata all’iniziativa sul portale web dell’Università di Padova, sulla quale sono disponibili anche le FAQ aggiornate.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *