Muzan Casa di riposo, Malo: concorso Educatori

educatore professionale

Opportunità di lavoro nel Veneto nel settore socio sanitario.

La Casa di ricovero e riposo ‘Muzan’, situata a Malo nella provincia di Vicenza, ha indetto un concorso pubblico per assumere quattro Educatori professionali Animatori. Prevista assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale in Cat. C, posizione economica C1.

Il bando di concorso ha scadenza in data 22 Maggio 2017.

REQUISITI

Il concorso per educatori professionali indetto dalla casa di riposo Muzan è rivolto ai candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti civili e politici e non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– assenza di condanne penali e procedimenti penali per i quali non si possa procedere alla nomina;
– assenza di destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– idoneità fisica all’impiego per lo svolgimento delle mansioni proprie del profilo a concorso;
– età non inferiore ai 18 anni;
– esperienza lavorativa documentata con funzione di educatore professionale animatore nel settore anziani;
– possesso della patente di categoria B;
titolo di studio: laurea in Scienze dell’educazione o in Scienze della formazione indirizzo Educatori Animatori, o laurea in Scienze dell’educazione e della formazione con indirizzo specifico equipollente, oppure di Educatore Professionale Animatore conseguito a seguito di corsi regionali triennali di formazione, o altro titolo riconosciuto equipollente dallo Stato e dalla Regione Veneto.

SELEZIONE

I partecipanti al concorso per educatori professionali affronteranno le due prove d’esame così organizzate:

PROVA SCRITTA
Soluzione di quesiti anche a risposta multipla.

PROVA ORALE
Colloquio su argomenti scelti dalla Commissione. Verifica della conoscenza di una lingua a scelta tra l’inglese e il francese e della conoscenza di elementi di informatica. I candidati dovranno prepararsi sulla disciplina del rapporto di pubblico impiego e sugli elementi principali che lo caratterizzano.

Per conoscere le materie oggetto delle prove d’esame vi invitiamo a consultare con attenzione il bando di riferimento.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per educatori professionali dovranno essere compilate utilizzando l’apposito modulo in allegato al bando e inviate, entro le ore 12:00 del 18 Maggio 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– consegnate a mano presso l’Ufficio protocollo;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Casa di Ricovero “Muzan” – via Barbè, 39 – 36034 – Malo (VI);
– tramite una casella personale di posta elettronica certificata, in un unico formato PDF, all’indirizzo PEC: [email protected]

A corredo della domanda di ammissione alla selezione pubblica, i candidati dovranno allegare i seguenti documenti:

  • documenti attestanti il possesso del titolo di studio richiesto per la copertura del posto;
  • un curriculum formativo e professionale, sottoscritto dal candidato;
  • fotocopia del documento di identità;
  • documentazione comprovante eventuali titoli di preferenza o precedenza;
  • certificazione attestante l’esperienza lavorativa nel settore anziani;
  • ricevuta del versamento della tassa di concorso dell’importo di 15 euro, effettuato secondo le modalità riportate sul bando.

Ogni altro particolare sulle modalità di invio della domanda di partecipazione alla selezione è indicato nel bando di concorso.

CASA DI RICOVERO MUZAN

La Casa di Riposo “Muzan” è una struttura con sede a Malo (Vicenza) che ha la missione di operare nel campo dei servizi sociali e socio-sanitari. L’ente sostiene, dirige e crea iniziative di servizio nel campo sociale e socio-sanitario attraverso l’assistenza e la realizzazione di centri di servizio residenziali e diurni. Si tratta, dunque, di una residenza sanitaria per anziani e di una casa di riposo che riserva attenzione specifica nell’assistenza alle persone adulte e anziane finalizzata al mantenimento ed al riacquisto della propria autonomia, sia fisica che psicologica. Inoltre, Muzan si fa carico di gestire la non autosufficienza delle persone adulte ed anziane anche nelle situazioni che comportano uno stato vegetativo permanente.

BANDO

I candidati interessati al concorso casa di riposo Muzan sono invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2 Mb).

Le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito dell’ente www.muzan.it, nella sezione ‘Amministrazione /Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments