Napoli, corso di italiano gratuito per stranieri

Italia Italiano

Siete stranieri e vorreste imparare la lingua italiana? E’ in partenza a Napoli un corso gratuito rivolto ai cittadini non italiani.

L’ente formativo ERFAP UIL Campania promuove il corso ‘Io parlo italiano’ destinato agli stranieri. Il percorso formativo è indirizzato ad un massimo di 15 allievi ed avrà inizio a settembre 2015. Per iscriversi inoltrando la propria domanda di partecipazione c’è tempo fino all’11 Settembre 2015.

CORSO GRATIS DI ITALIANO

La partecipazione al percorso formativo è completamente gratuita poiché il corso è finanziato con i fondi del 5 per Mille ed organizzato da ERFAP UIL Campania, l’associazione no profit impegnata nella realizzazione di iniziative di formazione dedicate al reinserimento nel mondo del lavoro di giovani ed adulti senza occupazione.

Il corso è rivolto a 15 allievi con l’obiettivo di promuovere un’azione di solidarietà sociale a favore di cittadini stranieri ed è a frequenza obbligatoria. L’offerta formativa è strutturata su uno specifico modulo per l’integrazione in Italia che mira al raggiungimento del livello A2, cioè una conoscenza di tipo base della lingua italiana.

Per accedere al corso italiano, i candidati dovranno sostenere un test d’ingresso utile a valutare la conoscenza dell’italiano da parte di ogni singolo partecipante. Al termine delle lezioni è previsto un esame CILS (Certificazione di Italiano come Lingua Straniera – Università per Stranieri di Siena) per certificare le competenze acquisite.

SEDE, DURATA E ORARI

Il corso si terrà a Napoli presso la sede dell’ERFAP UIL Campania – Piazzale Immacolatella Nuova, 5 (interno Porto) – 3° piano a partire dal 17 Settembre 2015 fino al 26 Novembre 2015, per un totale di 30 ore. Le lezioni si svolgeranno il giovedì dalle 15:00 alle 18:00.

COME CANDIDARSI

Gli interessati al corso gratuito di italiano sono invitati a presentarsi entro le 17:00 dell’11 Settembre 2015 presso la sede dell’Ente per candidarsi di persona. Per partecipare al corso è necessario fornire un documento di riconoscimento in corso di validità, la fotocopia del permesso di soggiorno e la domanda d’iscrizione compilata secondo l’apposito MODELLO (Doc 3 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments