Neet Working Tour Italia 2022: date, tappe e come partecipare

Tutte le informazioni sul Neet Working Tour Italia 2022. Ecco a chi si rivolge, quali sono le tappe e le date previste e come partecipare

neet working tour

Parte il Neet Working Tour Italia, il tour informativo rivolto ai cosiddetti “Neet”, giovani inattivi di età compresa tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione.

L’iniziativa, volta a contrastare il fenomeno dell’inattività dei giovani, è stata promossa dal Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro e Carta Giovani Nazionale.

In questo articolo vi spieghiamo in cosa consiste il Neet Working Tour Italia 2022, rendiamo note le tappe e le date previste per gli incontri e vi diciamo come partecipare.

COS’È IL NEET WORKING TOUR ITALIA 2022

Il Neet Working Tour Italia 2022 è una campagna informativa itinerante rivolta ai giovani inattivi di età compresa tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in alcuna formazione. Si tratta dei cosiddetti “Neet”, un acronimo che deriva dalla contrazione della definizione in inglese della categoria “Not in Education, Employment or Training”. Per avere maggiori informazioni su chi sono i Neet e su qual è la portata del fenomeno in Italia, vi consigliamo di leggere questo approfondimento.

L’iniziativa Neet Working Tour rientra nel Piano Neet, l’asset strategico di emersione e orientamento dei giovani inattivi, promosso dal Ministro per le Politiche Giovanili e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Per maggiori informazioni sul Piano Neet, vi consigliamo di leggere questo articolo.

LE FINALITÀ DEL NEET WORKING TOUR ITALIA

Il Neet Working Tour Italia 2022 ha lo scopo di raggiungere i giovani nella loro comfort zone, ingaggiarli, metterli a conoscenza dei progetti e delle iniziative che il Governo ha previsto per inserirli nel tessuto produttivo del Paese. L’obiettivo, in buona sostanza, è raccontare ai ragazzi che si trovano in questa condizione che l’Italia è un Paese per giovani che offre ad ognuno la possibilità di realizzarsi.

LE TAPPE

Nella prima fase, tra aprile e maggio 2022, il truck del Neet Working Tour percorre l’Italia attraverso 11 tappe, puntando a coinvolgere i giovani inattivi, sensibilizzarli e offrire loro momenti informativi. Il tour avviene in collaborazione con i numerosi partner che hanno deciso di sostenere l’iniziativa. La prima tappa è quella di Torino, il giorno 11 aprile (solo su invito), con l’inaugurazione da parte del Ministro Fabiana Dadone presso il Centro Internazionale di Formazione ITCILO in Viale Maestri del lavoro n. 10 (per le ore 12 è previsto l’arrivo della Ministro e il taglio del nastro).

Si prosegue poi con:

  • Alessandria: 11 e 12 aprile, Piazza della Divina Provvidenza;

  • Genova: 20 e 21 aprile, Piazza De Ferrari;

  • Brescia: 22 e 23 aprile, Piazza Duomo;

  • Lucca: 26 e 27 aprile, Piazza Napoleone I;

  • Chieti: 28 e 29 aprile, Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” – facoltà di lettere;

  • Roma: 4 e 5 maggio, location da definire;

  • Napoli: 6 e 7 maggio, location da definire;

  • Matera: 10 e 11 maggio, Piazza della Visitazione;

  • Brindisi: 13 e 14 maggio, Piazza Santa Teresa;

  • Cosenza: 17 e 18 maggio, Piazza Carlo Bilotti;

  • Palermo: 22 e 23 maggio, location da definire.

COME SI SVOLGE IL NEET WORKING TOUR

Per il Neet Working Tour Italia 2022, in ogni città coinvolta viene allestito un vero e proprio villaggio dedicato ai giovani, dove i partecipanti potranno seguire le diverse attività in programma, ricevere informazioni e assistenza. Avranno l’occasione di confrontarsi con le numerose realtà (istituzionali, commerciali e del terzo settore) che sostengono l’iniziativa. Nel dettaglio, in ogni tappa saranno presenti:

  • il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale con il Portale Giovani2030, le iniziative dell’Anno europeo, la Carta Giovani, il Piano Neet e l’Ufficio del Servizio civile universale con informazioni delle attività in Italia e all’estero e con testimonianze dei volontari su progetti sul territorio;

  • l’Agenzia Nazionale per i Giovani che fornirà informazioni sui programmi europei Erasmus+: Youth e Corpo europeo di solidarietà e su tutte le iniziative promosse dall’Ente;

  • l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro che offrirà informazioni relative al progetto “Garanzia giovani”, centri per l’impiego ed altre opportunità di formazione sul territorio, e assistenza nella redazione delle domande di lavoro e dei CV. Per maggiori informazioni sugli aiuti all’inserimento nel mondo del lavoro, vi consigliamo di leggere questo articolo.

Altri partner che interverranno in diverse tappe in programma sono: Fondazione Vodafone; Consorzio Elis; Maximus; Manpower; altri partner di G2030.

In alcune città saranno presenti partner territoriali quali: Coldiretti giovani, Confartigianato giovani, Confindustria giovani, Confitarma.

Il truck, infine, ospiterà la stazione radiofonica ANG In Radio che seguirà tutte le tappe del tour offrendo ai giovani presenti la possibilità di raccontarsi e a quanti seguono online l’iniziativa di vivere e condividere l’esperienza.

COME PARTECIPARE AL NEET WORKING TOUR

L’ingresso e la partecipazione al Neet Working Tour Italia 2022 sono gratuiti. Per avere accesso a tutte le attività, è necessario però iscriversi compilando il form accessibile al seguente indirizzo: https://forms.gle/XeosJwxDcrwhD6dTA

Nella domanda vanno indicati:

  • nome e cognome;
  • e-mail;
  • città ed età;
  • impiego o disciplina di studio;
  • eventuale appartenenza ad un’organizzazione;
  • a quale data ed evento si vuole partecipare;
  • proposta di argomento.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere quali sono gli aiuti per i giovani inattivi previsti dal Governo, vi consigliamo di leggere l’approfondimento sul Piano Neet. Inoltre, in questa guida vi spieghiamo quali sono gli aiuti statali previsti dal Governo per i Giovani. In questo approfondimento invece, trovate le informazioni sulla Carta Giovani nazionale. Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti