Novità Concorso Insegnanti: prova di preselezione e come fare domanda

Il concorso per docenti riserva ancora molte novità. Il Ministro Profumo ha dato nuovi chiarimenti e conferme.

“La prova di preselezione del concorso per gli insegnanti si svolgerà con un test da 50 domande di cui 7 per la parte informatica, 7 per quella linguistica e 36 per la parte logico-deduttiva. Il tempo a disposizione sarà di 50 minuti, 1 minuto per test. Ci sarà un punteggio positivo per un test positivo e un punteggio negativo per un test in cui la risposta non è corretta. Non ci sarà poi una valorizzazione per chi non risponde. Le persone potranno conoscere immediatamente il risultato al termine del test in modo tale che tutta questa operazione diventi un’operazione di normalità del Paese”.

“Ai candidati – continua Profumo – verrà messa a disposizione un esercitatore cioè lo stesso strumento che verrà utilizzato nella fase dei test. Dopo il test di preselezione ci saranno poi le due prove: una di competenza e l’altra di attitudine rispetto al rapporto con gli studenti e la scuola. L’operazione parte attraverso un fase preselettiva e una prova di competenza seguita da una prova di attitudine alla scuola”.

“La prova preselettiva – ha precisato Profumo – è prevista per dicembre 2012 in modo tale che l’anno prossimo ci siano la prima e seconda prova. L’obiettivo finale è che il concorso termini per l’estate così le persone potranno prendere servizio con regolarità. Il numero di posti per i vincitori sarà uguale al numero di posti a concorso per cui non si creeranno nuove graduatorie. Questa è la prima fase di normalizzazione del Paese”.

Le cattedre disponibili sono quelle già dichiarate, si parla di circa 11 mila posti (precisamente 11.542 posti già autorizzati ieri dal Mef) che a detta del Ministro “non sono pochi, in questo momento di difficoltà del Paese è un segnale forte di attenzione nei confronti della scuola”.

CARATTERISTICHE DELLA PROVA PRESELETTIVA
Maggiori informazioni sulla prova di preselezione arrivano dal Gilda. Il test sarà svolto a computer, i candidati riceverannno una password con la quale potranno accedre alla piattaforma online e rispondere a 50 domande scelte a random dal sistema. Le domande saranno selezionate in modo casuale da un database di 3500 test che saranno resi disponibili dal MIUR 3 settimane prima della prova.

Gli insegnanti avranno 50 minuti di tempo per rispondere a 18 domande su capacità logiche, 18 sulla comprensione verbale del testo, 7 di informatica e 7 di lingua straniera. Maggiori informazioni sulle prove d’esame sono disponibili qui. Al termine della prova il Cineca comunicherà gli elenchi di chi ha passato la preselezione alle direzioni regionali. Le prove sono fissate a livello nazionale e gli Uffici Scolastici Regionali potranno fare abbinamenti possibili e definire le sedi.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO
Arrivano novità anche in merito alle modalita di candidatura. La domanda dovrà essere presentata online tramite le istanze on line. L’accesso avviene con user name e password, che possono essere quelle già acquisite in occasione dell’iscrizione alle graduatorie di istituto, oppure in caso di primo accesso, sarà possibile ottenerle tramite registrazione al sito. E’ indispensabile avere un indirizzo di posta elettronica.

Dopo la presentazione della domanda di partecipazione, i candidati potranno, a propria discrezione, scegliere di aggiornare l’anagrafe professionalità docenti, finora riservata esclusivamente ai docenti di ruolo, per la comunicazione dei titoli professionali acquisiti.

Il bando di concorso insegnanti sarà emanato il 24 settembre 2012 e il giorno dopo, martedì 25 settembre sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale. I candidati potranno concorrere per più classi di concorso, ma in una sola regione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *