Open Fiber Foggia: 300 posti di lavoro

fibra ottica installazione

Numerose opportunità di lavoro in Puglia in arrivo con Open Fiber.

La nota azienda ha siglato un accordo con il Comune di Foggia per installare la fibra ottica a banda ultralarga nella città pugliese. Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione sul territorio, in quanto per realizzare l’infrastruttura saranno impiegate circa 300 maestranze locali.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro a Foggia che saranno creati da Open Fiber.

FOGGIA LAVORO CON OPEN FIBER

A dare la notizia è plurisettimanale telematico Foggia Today, attraverso un recente articolo dedicato all’intesa siglata, lo scorso 17 maggio, tra il Gruppo e l’Amministrazione comunale foggiana per portare la Fibra ottica di ultima generazione a Foggia. La convenzione, infatti, prevede la realizzazione di una infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra in modalità FTTH (Fiber To The Home, ovvero fibra fino a casa), per garantire connettività a banda ultra larga.

L’iniziativa avrà una notevole ricaduta occupazionale, in quanto per realizzare il progetto l’azienda ricorrerà a maestranze locali. Sono circa 300 i posti di lavoro Open Fiber che saranno creati per realizzare i lavori di installazione, che dovrebbero concludersi in circa 18 mesi.

IL PROGETTO

Per realizzare il progetto, Open Fiber investirà ben 16 milioni di Euro, che serviranno al cablaggio di oltre 45mila unità immobiliari e ad installare un totale di 27mila km di cavi in fibra ottica. L’infrastruttura sarà composta da 123 km di rete interrata e 92 km di rete aerea, e l’azienda provvederà anche alla posa gratuita di fibra spenta in 50 strutture pubbliche selezionate dal Comune di Foggia. La velocità di connessione che sarà offerta ai foggiani sarà pari a 1 Gigabit al secondo.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

I lavori di realizzazione del progetto saranno effettuati privilegiando metodologie innovative e a basso impatto ambientale, e utilizzando personale del posto. E’ facile immaginare che le 300 assunzioni a Foggia che si renderanno necessarie per i lavori potranno riguardare prevalentemente figure tecniche e operai.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che Open Fiber SpA è una società italiana partecipata al 50% da Enel e Cassa Depositi e Prestiti. Nata nel 2015, opera per realizzare la prima rete interamente in fibra ottica a banda ultra larga sul territorio nazionale. Ha sede principale a Roma e conta già oltre 2 milioni di unità immobiliari cablate. La rete Open Fiber è disponibile, al momento, nelle città di Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Genova, Napoli, Milano, Padova, Palermo, Perugia, Torino e Venezia, e punta a raggiungere più di 270 città italiane per circa 9 milioni e mezzo di unità immobiliari servite.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Open Fiber e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo e inviare il cv tramite l’apposito form online per candidarsi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments