10 Operai Specializzati, lavoro nel Settore Farmaceutico

farmaci
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuovi posti di lavoro in Lombardia per Operati Specializzati. Si ricercano diplomati per 10 assunzioni nel Settore Farmaceutico a Rozzano, presso Milano.

LAVORO PER OPERAI SPECIALIZZATI

L’Agenzia per il Lavoro Articolo1, Soluzioni Hr, è stata incaricata, da un’azienda cliente che opera nella produzione di prodotti chimici di base per le aziende farmaceutiche, del reclutamento di Operai Specializzati, per assunzioni a Milano. Sono 10 i posti di lavoro nel Settore Farmaceutico disponibili e le risorse selezionate saranno impiegate nella linea di produzione, lavorando su tre turni.

REQUISITI

L’opportunità di lavoro per Operai Specializzati è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:
diploma di Perito Chimico;
– esperienza pregressa maturata presso aziende farmaceutiche e / o chimiche;
– disponibilità al lavoro su turni in orario 6.00 – 14.00, 14.00 – 22.00, 22.00 – 6.00.

CONDIZIONI CONTRATTUALI

L’offerta di lavoro per Operai Specializzati prevede un iniziale inserimento mediante contratto a tempo determinato in somministrazione, con più che concrete possibilità di inserimento diretto in azienda.

SEDE DI LAVORO

Le risorse saranno assunte a Rozzano, in provincia di Milano.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni per Operai Specializzati, per la copertura di posti di lavoro nel Settore Farmaceutico, possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte sul sito www.articolo1.it, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form online, o inviando il cv tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica micentro@articolo1.it, indicando in oggetto il riferimento “Rif. Operai specializzati – Ticonsiglio.com”.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *