Ordine Architetti Belluno: concorso per Impiegato amministrativo

impiegato lavoro ufficio

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Veneto.

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Belluno ha pubblicato un bando di concorso per la selezione di un impiegato amministrativo.

È possibile inviare la domanda fino al 3 agosto 2017.

CONCORSO ORDINE ARCHITETTI BELLUNO

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Belluno ha indetto infatti un concorso pubblico per la selezione di un Operatore amministrativo, da impiegare presso la Segreteria dell’Ente.

Il vincitore della selezione pubblica sarà assunto a tempo indeterminato e parziale (24 ore settimanali) in categoria C – posizione economica C1.

REQUISITI

Al momento della presentazione della domanda di ammissione al concorso per impiegato amministrativo, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– avere compiuto 18 anni di età;
– avere la piena idoneità fisica all’impiego, comunque appurata attraverso visita medica pre-assuntiva al momento della messa in servizio del vincitore;
Diploma di Laurea Triennale o titolo di studio equipollente per i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea;
– comprovata conoscenza ed esperienza nella gestione dei sistemi informatici e dell’uso del PC;
– per i cittadini non italiani: adeguata conoscenza della lingua italiana;
– buona conoscenza della lingua inglese e conoscenza di ulteriori due lingue straniere;
– patente di guida B o patente europea;
– non avere riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici;
– non essere stato destituiti o dispensati dall’impiego o licenziati o non essere stato dichiarati decaduti da altro impiego statale;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego.

SELEZIONE

Il concorso per impiegato amministrativo dell’Ordine degli Architetti di Belluno sarà articolato nelle seguenti 2 prove d’esame:

  • PROVA SCRITTA
    Soluzione di quesiti a risposta chiusa su scelta multipla sulle materie di seguito elencate:
    – Elementi di contabilità generale;
    – Ordinamento professionale degli Architetti e disciplina dell’Attività Professionale;
    – Deontologia degli Architetti e Procedimento Disciplinare;
    – Formazione Obbligatoria Continua degli iscritti all’Albo Architetti PPC;
    – organizzazione e gestione di eventi formativi con attribuzione crediti;
    – Tirocini Professionali secondo Regolamento IUAVFOAV;
    – conoscenze informatiche e capacità di utilizzo di programmi informatici di videoscrittura, di inserimento dati, di fogli di calcolo con funzioni avanzate, del pacchetto Office completo (inclusi Outlook, Access e Power Point), di creazione e gestione siti e pagine web, di programmi di grafica, di sistemi informatici per la gestione integrata
    delle attività di Ordini professionali, di piattaforme di gestione e accreditamento eventi formativi.
  • PROVA ORALE
    – Colloquio sulle materie della prova scritta;
    – verifica della conoscenza della lingua inglese e di 2 ulteriori lingue straniere;
    – verifica della conoscenza informatica dei più comuni programmi applicativi.

Ai fini della selezione saranno soggetti a valutazione i seguenti titoli:
– titolo di studio superiore a quello obbligatorio per l’ammissione al concorso pubblico;
– servizio prestato alle dipendenze di enti pubblici non economici di almeno 24 mesi anche non continuativi di servizio, con inquadramento e profilo pari o superiori al B1, con titolo preferenziale se prestato presso un Ordine professionale;
– diploma ECLD base.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per impiegati dell’Ordine degli Architetti di Belluno, gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo di domanda, allegato al bando, e inviarlo entro il 3 agosto 2017 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Belluno – Piazza Duomo n.37 – 32100 – Belluno, riportando sulla busta chiusa la dicitura inserita sul bando;
– consegna a mano presso la sede dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Belluno;
– tramite un indirizzo di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected], inserendo come oggetto della mail la dicitura suggerita sul bando e allegando i file in formato PDF.

Alla domanda di ammissione alla selezione pubblica, i partecipanti dovranno allegare la documentazione sotto elencata:
– fotocopia non autenticata del documento di identità;
– CV formativo e professionale sottoscritto, redatto in formato europeo;
– altri titoli ritenuti utili ai fini della graduatoria;
– eventuali documenti costituenti titoli di precedenza e/o preferenza o documenti comprovanti in possesso dei titoli;
– elenco di tutti i documenti presentati debitamente sottoscritto dal candidato.

Ogni altro dettaglio in merito alla compilazione e invio della domanda di partecipazione al concorso pubblico è riportato sul bando.

BANDO

I candidati al concorso Ordine Architetti della Provincia di Belluno sono invitati a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 130KB), pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.50 del 04-07-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito ufficiale dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Belluno www.architettibelluno.it, sezione ‘Consiglio trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments