Ordine Avvocati Pescara: concorso per Amministrativi

Amministrazione Contabile

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Abruzzo.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pescara ha indetto un bando pubblico per la selezione di due Operatori Amministrativi – Cat. B adibiti alla Camera di Conciliazione.

Le risorse saranno inserite con un contratto a tempo parziale di 30 ore settimanali. Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 16 Agosto 2016.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per amministrativi i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea;
– avere conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado. I diplomi conseguiti all’estero saranno ritenuti utili purché riconosciuti, con apposito provvedimento, equipollenti a diploma italiano;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;
– non essere stato licenziato da un precedente pubblico impiego, destituito o dispensato dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con l’ente pubblico datoriale;
– non essere sottoposto a misure di prevenzione e sicurezza, non essere destinatario/a di alcun provvedimento di interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici.

Possono rappresentare titoli preferenziali:
– diploma di laurea quadriennale (vecchio ordinamento universitario) e/o magistrale oppure diploma di laurea triennale in discipline economiche e giuridiche;
– servizio prestato presso organismi di mediazione pubblici o privati, iscritti nel relativo registro tenuto presso il Ministero di Grazia e Giustizia, con inquadramento e profilo di operatore amministrativo B1 o equivalente/ superiore a quelli indicati nel bando.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno mediante la valutazione dei titoli dei candidati ed il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, che verteranno sui seguenti argomenti:
– normativa nazionale e di derivazione comunitaria in materia di mediazione;
– negoziazione assistita;
– arbitrato;
– composizione stragiudiziale della crisi;
– elementi di diritto civile e di procedura civile;
– principi generali di informatica e sistemi di gestione informatica degli organismi di mediazione.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro le ore 24:00 del 16 Agosto 2016 al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pescara – c/o Palazzo di Giustizia – Via Lo Feudo – 65129 – Pescara secondo le seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda il candidato dovrà allegare fotocopia di un documento di identità in corso di validità. Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Gli interessati al concorso Ordine Avvocati Pescara per amministrativi sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 239 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.56 del 15-7-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments