Ospedale Padova: concorso per Avvocati

avvocato

Opportunità di lavoro per Avvocati in Veneto.

L’Azienda Ospedaliera di Padova ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di un Avvocato – collaboratore Amministrativo professionale, categoria D.

La scadenza del bando di concorso è prevista per il 5 gennaio 2017.

CONCORSO OSPEDALE PADOVA AVVOCATI

La selezione pubblica è rivolta ad Avvocati abilitati all’esercizio della professione. 

E’ prevista assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato all’interno dell’Ospedale di Padova. E’ previsto inserimento con liv. iniziale, nel settore Legale (Avvocato), ruolo Amministrativo da assegnare all’Ufficio Sinistri della UOC Affari Generali e Legali. 

REQUISITI

I candidati, interessati al concorso per Avvocati dell’Ospedale di Padova, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’UE o cittadini stranieri soggiornanti sul territorio nazionale;
– idoneità fisica all’impiego, accertata dalla struttura pubblica prima dell’immissione in servizio;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubblica amministrazione;
– conoscenza di almeno una lingua straniera tra le seguenti: inglese, francese, tedesco, spagnolo.

I partecipanti al concorso dovranno possedere anche i seguenti requisiti specifici:
– diploma di laurea V.O. o laurea specialistica o laurea magistrale in Giurisprudenza;
– abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato;
– disponibilità all’eventuale iscrizione all’Albo.

Il candidato ideale per il concorso, dovrà dimostrare da curriculum le seguenti competenze:
– conoscenza della normativa in ambito di responsabilità professionale e gestione diretta dei sinistri;
– esperienza maturata nel settore della gestione del contenzioso per sinistri derivanti da responsabilità civile verso terzi in ambito sanitario ed ospedaliero.

SELEZIONE

Qualora le domande risultino di un numero superiore a quello previsto, i candidati dovranno sostenere una prova preselettiva, consistente in quesiti a risposta sintetica sulle materie della prova scritta.

Oltre alle tre prove concorsuali, i candidati saranno valutati in base ai seguenti criteri di selezione:
– titoli di carriera;
– titoli accademici e di studio;
– pubblicazioni e titoli scientifici;
– curriculum formativo e professionale.

PROVE D’ESAME

Le tre prove d’esame da sostenere saranno organizzate come segue:

  • PROVA SCRITTA
    Tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:
    – Elementi di diritto amministrativo, di diritto e procedura civile, di diritto e procedura penale (anche con riferimento alla legge n. 190/2012 “Anticorruzione” e Decreto legislativo n. 33/2013 e s.m.i “Trasparenza”, tutela della privacy D.Lgs. n. 196/2003);
    – Legislazione sanitaria Nazionale (D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i.);
    – Legislazione Regionale in materia sanitaria in particolare leggi regionali nn. 55-56/1994 e s.m.i.;
    – Legislazione sugli appalti pubblici (codice dei contratti pubblici – Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50);
    – Legislazione in materia di rapporto di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione (D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.);
    – Legislazione su contenzioso e attività assicurative; normativa relativa alla responsabilità professionale e per l’ambito regionale del Veneto la gestione diretta dei sinistri.
  • PROVA PRATICA
    Esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.
  • PROVA ORALE
    Colloquio di approfondimento delle materie oggetto della prova scritta, degli elementi di informatica di base, della conoscenza di una lingua straniera.

DOMANDA

Sarà possibile partecipare al concorso per Avvocati, entro le ore 24 del 5 gennaio 2017, esclusivamente attraverso la seguente procedura telematica:
– collegarsi al sito www.sanita.padova.it;
– seguire il percorso: ‘Concorsi e Avvisi’ – ‘Concorsi pubblici’ – ‘Concorsi attivi’ – Registrazione concorsi online: http://www.sanitapadova.iscrizioneconcorsi.it/;
– accedere alla pagina di registrazione e inserire i dati richiesti. Sarà inviata dal sistema una mail con le credenziali (username e password) di accesso per l’iscrizione ai concorsi online;
– collegarsi al link indicato nella mail per modificare la password e ottenere la registrazione;
– ricollegarsi al portale www.sanitapadova.iscrizioneconcorsi.it e, dopo aver inserito username e password, sarà visibile l’elenco dei concorsi attivi. Il candidato dovrà cliccare sull’icona corrispondente al concorso di interesse;
– accedere alla schermata di inserimento della domanda dove si dovrà dichiarare il possesso dei requisiti generali e specifici di ammissione;
– proseguire con la compilazione delle ulteriori pagine di cui si compone il format che consentono l’indicazione di ulteriori titoli da dichiarare o servizi presso ASL/P.A./Attività didattica/Corsi di aggiornamento/Pubblicazioni/ecc;
– modificare, correggere, aggiungere o cancellare dati sarà possibile finché il candidato non avrà cliccato su ‘Conferma e invia iscrizione’;
– il candidato riceverà una mail di ‘conferma di avvenuta iscrizione’, con allegato pdf della domanda che dovrà essere stampata, conservata e firmata.

I candidati dovranno inviare in formato cartaceo solo la seguente documentazione:
– allegati comprovanti i requisiti relativi ai cittadini non italiani/europei (documento permesso di soggiorno);
– documentazione attestante l’equivalenza ai titoli italiani del proprio titolo di studio conseguito all’estero;
– copia delle eventuali pubblicazioni possedute e già dichiarate nel format online (edite a stampa) unitamente a MODULO (PDF 236KB) di dichiarazione di loro conformità all’originale;
– richiesta cartacea del candidato con disabilità che abbia dichiarato nella domanda online di avere necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi ai sensi dell’art. 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 contenente l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove d’esame con allegata adeguata certificazione medica rilasciata da struttura Sanitaria abilitata, comprovante lo stato di disabilità denunciato.

I documenti appena elencati potranno essere inviati secondo le seguenti modalità:
– a mano in busta chiusa, entro la scadenza del bando, presso il Protocollo Generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova – Via Giustiniani n.2 – 35128 Padova.

Infine, alle prove concorsuali, il candidato dovrà presentare i seguenti documenti:
– copia della mail di iscrizione al concorso e della domanda firmata;
– documento di identità e relativa fotocopia.

Tutti gli altri dettagli in merito alla domanda di iscrizione online al concorso per Avvocati dell’Ospedale di Padova, sono riportati sul rispettivo bando.

BANDO

I candidati al concorso per Avvocati sono tenuti a leggere attentamente il BANDO (PDF 63KB) pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.96 del 6-12-2016.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla U.O.C. Risorse Umane / Procedure Concorsuali – Via N. Giustiniani 2 – 35128 Padova – Telefono 049/821.8206- 3793 -8207.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments