Padova: concorsi per Psicologi ed esperti Informatica

In arrivo nuovi posti di lavoro in Veneto per esperti d’informatica e psicologi. Per candidarsi ai bandi c’è tempo fino al 29 Luglio 2015 e al 14 Agosto 2015.

POSTI DI LAVORO DISPONIBILI

Il Comune di Padova ha indetto tre concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di 4 Collaboratori, nello specifico:
1 posto di Psicologo esperto in attività di formazione, monitoraggio, tutoraggio e coordinamento dei volontari del Settore Servizi Sociali del Comune di Padova e degli enti partner coinvolti nelle attività di servizio civile;
2 incarichi per Informatici di supporto alle attività di adeguamento e sviluppo dei progetti [email protected] (Protocollo Informatico e gestione flussi documentali) e [email protected] (Sistema di gestione dei procedimenti);
1 Esperto di Informatica per attività di supporto organizzativo allo sviluppo del sistema informativo [email protected] e degli strumenti telematici e digitali ad esso connessi.

DURATA E COMPENSO

Gli incarichi per psicologi ed esperti d’informatica avranno una durata di un anno e prevedono la seguente retribuzione:

– Psicologo: compenso di 24,00 Euro all’ora;
– Informatici: importo forfettario di 14.300 Euro;
– Esperto Informatica: somma forfettaria di 14.300 Euro.

REQUISITI

Per poter presentare la domanda di ammissione ai concorsi del Comune di Padova, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

Psicologo
– laurea in Psicologia conseguita secondo il vecchio ordinamento ovvero laurea specialistica / magistrale equiparata alla predetta;
– iscrizione all’albo degli Psicologi;
– accreditamento presso l’U.N.S.C. (Ufficio Nazionale per il Servizio Civile) per lo svolgimento della “formazione generale” nell’ambito dei progetti di servizio civile nazionale negli ultimi 3 anni rispetto alla data di presentazione della domanda;
– esperienza lavorativa di almeno 3 anni presso enti accreditati alla 1^ e 2^ classe in analoghe attività di servizio civile;
– età non inferiore ai 18 anni;
– cittadinanza italiana pure di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altro stato extracomunitario;
– assenza di condanne o procedimenti penali in corso

Informatici
– laurea triennale in informatica o ingegneria informatica secondo il nuovo ordinamento o equipollente;
– esperienza lavorativa di almeno 2 anni in progetti di sviluppo software in contesti analoghi a quelli oggetto dell’incarico;
– conoscenza linguaggio di programmazione JAVA in ambiente WEB (Application Server), preferibilmente Tomcat (accettato anche Jboss/GlassFish);
– conoscenza sistemi operativi Gnu/Linux;
– conoscenza Web Server Apache2;
– esperienza in sviluppo applicazioni Web 2.0, conoscenza architettura del Web 2.0 (HTTP/Javascript/Ajax/chiamate REST/JSON);
– conoscenza standard XML/HTML/CSS;
– capacità di progettare e manutenere Database Relazionali (conoscenza delle teorie relative ai DB relazionali), conoscenza del linguaggio SQL ANSI;
– propensione ad apprendere ed applicarsi in nuovi contesti e tecnologie;
– propensione al lavoro di gruppo;
– non aver subito condanne penali che abbiano comportato quale sanzione accessoria l’incapacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
– non rientrare nelle situazioni di divieto per il conferimento dell’incarico previste all’art. 44 comma 3 del ‘Regolamento di organizzazione e ordinamento della dirigenza’ del Comune di Padova.

Esperto Informatica
– laurea magistrale LM – 5 o equipollenti, con percorso di archivistica ed esami di informatica oppure laurea triennale più Master Universitario attinente la materia oggetto del rapporto di collaborazione (gestione informatica dei documenti, conservazione e archiviazione digitale);
– esperienza lavorativa di almeno 1 anno nell’ambito di realizzazione di progetti archivistici in particolare legati all’innovazione tecnologica e all’utilizzo di strumenti informatici;
– Conoscenze e competenze nelle seguenti materie:
– formati elettronici, linguaggio XML e modulistica digitale;
– diritto del documento cartaceo e digitale;
– tecniche per la digitalizzazione dei documenti analogici;
– riprogettazione dei flussi di lavoro (process reengineering);
– archiviazione ottica sostitutiva (conservazione “a norma”);
– dati e metadati: dagli standard archivistici generali ai profili gestionali;
– conservazione di archivi digitali;
– elementi di archivistica generale e diplomatica del documento contemporaneo;
– conoscenza ed utilizzo di sistema di protocollo informatico tipo web-service per la registrazione e la gestione dei flussi documentali;
– conoscenza ed utilizzo degli strumenti per la produzione e la trasmissione di documenti informatici;
– autonomia e capacità organizzativa;
– non aver subito condanne penali che abbiano comportato quale sanzione accessoria l’incapacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
– non rientrare nelle situazioni di divieto per il conferimento dell’incarico previste all’art. 44 comma 3 del ‘Regolamento di organizzazione e ordinamento della dirigenza’ del Comune di Padova.

SELEZIONE

La procedura di selezione per i tre bandi del Comune di Padova prevede la valutazione dei titoli dei candidati ed un colloquio nel caso del concorso per Psicologo, una prova scritta ed una orale per i concorrenti al bando per Informatici e, infine, la valutazione dei Curricula e un colloquio orale per Esperto di informatica. Per tutti i dettagli sulle materie oggetto degli esami, vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, dove è possibile consultare l’elenco completo degli argomenti d’esame.

DOMANDA

La domanda di ammissione alla procedura selettiva, firmata e redatta secondo i modelli in allegato al bando, deve pervenire al Comune di Padova secondo le seguenti modalità e scadenze:

Psicologo
– consegna a mano preso la Segreteria del Settore Servizi Sociali del Comune di Padova – via del Carmine, 13 – 35137 – Padova;
– raccomandata postale con ricevuta di ritorno;
– tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo mail: [email protected]
Scadenza: 29 Luglio 2015

Informatici ed Esperto Informatica
– presentata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune o al Settore Servizi Informatici e Telematici – Via Frà Paolo Sarpi, 2 – 35138 -Padova nel seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00;
– mediante raccomandata postale con avviso di ricevimento;
– mediante propria casella di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo:
[email protected]

L’ultima data utile per consegnare la domanda di partecipazione ai bandi è il 14 Agosto 2015 per il concorso per Informatici ed il 29 Luglio 2015 per quello rivolto al profilo di Esperto d’Informatica.

Per i dettagli riguardo ai documenti da allegare alle domande, vi rimandiamo ai singoli bandi.

BANDI

Gli interessati al concorsi per Psicologi ed esperti Informatica sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo alla posizione d’interesse:
– Psicologo: DOMANDA (Pdf 14 Kb) e BANDO (Pdf 224 Kb);
– Informatici: DOMANDA (Pdf 14 Kb) e BANDO (Pdf 58 Kb);
– Esperto Informatica: DOMANDA (Pdf 18 Kb) e BANDO (Pdf 58 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments